Microsoft ha annunciato Office 2021, disponibile per Windows e macOS, entro la fine dell’anno

Microsoft annuncia oggi due nuove versioni di Office: Office 2021 per i consumatori e Office LTSC per i clienti commerciali. Office 2021 sarà disponibile entro la fine dell’anno sia per Windows che per macOS, e in modo simile al precedente Versione di Office 2019, È progettato per coloro che non desiderano abbonarsi alle varianti basate su cloud di Microsoft 365.

Microsoft non fornisce ancora dettagli completi su tutte le funzionalità e le modifiche in Office 2021, ma la variante Office LTSC (Long Term Service Channel) includerà cose come il supporto della modalità oscura, miglioramenti dell’accessibilità e funzionalità come Dynamic Arrays e XLOOKUP in Excel . Office 2021 includerà funzionalità simili.

Non aspettarti nemmeno grandi cambiamenti dell’interfaccia utente qui. Modalità scura Il cambiamento è visivamente ovvio, ma Microsoft concentrerà ancora la maggior parte della sua interfaccia cloud e delle sue funzionalità prima sulle versioni 365 di Office di Microsoft.

Office LTSC è la chiara ammissione di Microsoft che non tutti i suoi clienti commerciali sono pronti a passare al cloud, però. “Sta solo cercando di incontrare i clienti ovunque si trovino”, spiega Jared Spataro, Presidente di Microsoft 365, in un’intervista. il bordo. “Abbiamo sicuramente molti clienti che sono migrati al cloud negli ultimi 10 mesi, e questo è accaduto davvero collettivamente. Allo stesso tempo, abbiamo sicuramente clienti che hanno determinati scenari in cui non sentono di poter passare la nuvola.”

La nuova modalità oscura in Word.
Foto: Microsoft

Questi scenari specifici includono settori organizzati in cui i processi e le applicazioni non possono cambiare su base mensile o fabbriche che si affidano a Office e desiderano un rilascio chiuso e basato sul tempo. Microsoft è anche impegnata in un’altra versione permanente di Office per il futuro, ma sta cambiando i prezzi e il modo in cui queste nuove versioni sono supportate.

Office ora supporterà LTSC solo per cinque anni invece dei sette anni normalmente forniti da Microsoft per Office. I prezzi per Office Professional Plus e Office Standard e per le app singole sono aumentati del 10% per i clienti commerciali, mentre le tariffe per i consumatori e le piccole imprese in Office 2021 sono rimaste invariate.

I tempi di supporto di Office LTSC sono strettamente allineati con il modo in cui Windows è supportato e, di conseguenza, Microsoft sta anche allineando i suoi programmi di rilascio sia per Office che per Windows. Entrambe le versioni di Office LTSC e Windows 10 LTSC verranno rilasciate nella seconda metà del 2021. “La tempistica sarà determinata da vicino, anche se non abbiamo ancora i dettagli per la versione Windows”, afferma Spataro. “L’idea è di avvicinarli in modo che le aziende possano implementare e gestire un ritmo simile”.

Microsoft prevede ora di rilasciare un’anteprima di Office LTSC ad aprile, con una versione completa entro la fine dell’anno. Tuttavia, la variante Office 2021 non sarà disponibile per il consumatore in anteprima. Entrambe le nuove varianti di Office verranno fornite con OneNote e includeranno versioni a 32 bit e 64 bit.

READ  Android 12: prima versione beta per sviluppatori disponibile - Android

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *