Victor Campinarts, Free Electron – Le Soir

Il detentore del record di orologi, vincitore del Memorial Scherens a Leuven, ha vinto la prima gara di un giorno della sua carriera. Offre preziosi punti UCI alla sua squadra del Lotto.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Tempo di lettura: 3 minuti

DottNel gruppo professionistico fortunatamente sempre meno coordinato, è uno degli esemplari atipici. I corridori che stordiscono e che a volte si scontrano. Victor Campinarts non è più la migliore pernice dell’anno, ma all’età di 30 anni, questo nuotatore ed ex triatleta continua a scoprire le sue capacità e i suoi limiti atletici. Questa domenica al Jeff Sheerins Memorial, Anversa ha vinto la prima vittoria della sua carriera dopo una gara di un giorno. Ce ne sono sicuramente “solo” nove ma i precedenti otto hanno concluso sforzi individuali oa tappe (Italia, Belgio, Andalusia). Una semi-classica da 200 fermate, non ha precedenti per chi detiene ancora il record di orologi (55.089 km) ed ex Campione Europeo Doppio Crono (2017-2018). “Adoro questo circuito di Lovanio! L’avventuriero del Lotto ha gridato mentre il sole cocente continuava a spaccare l’asfalto e i ciottoli della bellissima Città degli Studenti.


Questo articolo è riservato agli abbonati

Con questa offerta, goditi:
  • Accesso illimitato a tutti gli articoli, file e report della redazione
  • Il giornale in versione digitale
  • Comodità di lettura con annunci limitati



READ  Il Maidstone Tattoo Extravaganza ospiterà quasi 80 tatuatori nel Kent Showground, Delting, durante le vacanze di Pasqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.