In quale paese il film ha attirato quasi 8 milioni di spettatori?

In quale paese il film ha attirato quasi 8 milioni di spettatori?

Il famoso film La boum, che ha rivelato la giovane Sophie Marceau, sarà ritrasmesso domenica 12 novembre alle 21 su NT1. Il film è stato un vero successo al botteghino francese e ha attirato quasi 8 milioni di spettatori anche all'estero.

È stato uno dei maggiori successi del 1981 al botteghino francese. Un film diventato un cult Boom Fu un grande successo nelle sale cinematografiche dopo la sua uscita il 17 dicembre 1980. Tuttavia, il lungometraggio non suscitò immediatamente un grande entusiasmo tra il pubblico francese poiché si classificò solo al sesto posto al botteghino durante la sua prima settimana di programmazione. E infine, l'opera che ha rivelato un giovanissimo Sophie Marceau Successivamente si collocherà in cima alla classifica degli spettatori cinematografici per un mese e rimarrà sullo schermo per 35 settimane guadagnando 4.378.430 spettatori. Per vostra informazione, Boom aveva colpito Star Wars: L'Impero colpisce ancora Che è uscito contemporaneamente in Francia.

Se il film ebbe un enorme successo in Francia, lo fu anche in Italia. Il film francese è uscito dopo molto tempo nel paese, conquistando il cuore degli spettatori d'oltralpe dove ben 7,8 milioni di persone sono venute a scoprire l'azione nelle sale cinematografiche. È stato anche il più grande successo dell'anno al botteghino italiano.

Una canzone lenta diventata un cult

Se è una professione Sophie Marceau, che è stato il suo primo film, è stato lanciato grazie a questo lungometraggio, e lei non è quasi mai arrivata a quel livello. Infatti, 3 settimane prima dell'inizio delle riprese faceva il traduttore Penelope, Sheila O'Connor, Chi avrebbe dovuto interpretare il ruolo Centro Internazionale di Vienna. Ma l'arrivo dell'attrice sconvolge il cast e così all'ultimo momento le viene assegnato il ruolo principale.

Se Sophie Marceau È una grande rivelazione BoomQuest'opera divenne famosa anche grazie alla leggendaria scena lenta della canzone la realtà facendolo Richard Sanderson. Quest'ultimo si sarebbe basato sul successo del lungometraggio poiché la canzone divenne in seguito la numero 1 nelle vendite in una quindicina di paesi in Europa e Asia. In totale verranno vendute più di 8 milioni di copie. Anche grazie a questa canzone, il film ebbe un enorme successo in Italia poiché uscì nel Paese molto prima dell'uscita del lungometraggio.

Presentazione prodotta da Arabelle Combet

READ  Vino rosso o bianco, sappiamo di più su come lo facevano i romani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *