Scandinavi tutti insieme: austriaci in bicicletta sulle strade italiane | Nordic Mag | Biathlon n. 1

Combinata Nord: 200 chilometri al giorno per Mparter e compagni

Il Giro è finito, vinto da Egan Bernal che ha appena annunciato di essere risultato positivo al coronavirus. Quindi il gruppo austriaco non è stato iscritto al Giro d’Italia. Tuttavia, questa settimana hanno ingoiato chilometri di bici sulle strade della penisola, più precisamente sul lato di Riccione, in Emilia Romagna. In alcuni giorni hanno percorso 200 chilometri.

“In questo periodo dell’anno abbiamo sempre in programma una settimana di resistenza”, spiega l’allenatore della nazionale. combinata nordicaE il Christoph Eugene, sul sito diÖSV. Negli ultimi anni questo corso si è tenuto al Lago di Caldaro, vicino a Bolzano.

“Qui il tempo è stabile e andare in bicicletta su strada è un sogno. Poi puoi nuotare in mare o fare una partita di beach volley. È bene che gli atleti si divertano un po’ oltre all’allenamento”.

“Andiamo in bicicletta tutti i giorni dalle 6.30 del mattino e torniamo solo nel pomeriggio”, descrive Lucas Clapfer.

L’articolo continua sotto l’annuncio


Il doppio campione del mondo del nord Johannes Laparter (al centro) si riunisce con la squadra dopo aver superato Matura – ÖSV / Derganc

L’intera forza lavoro ha risposto alla chiamata. “I due giovani”, Johannes Lamparter E il Stefano RettingerGià, hanno ripreso la formazione dopo aver superato la Matura, un certificato rilasciato al termine degli studi secondari (l’equivalente del baccalaureato in Francia). Stanno aspettando i risultati.

“Sono davvero felice di aver trovato la squadra, complimenti al due volte campione del mondo combinata nordica. È davvero bello qui al sud, ed è un grande cambiamento rispetto alla tua solita routine di allenamento. Trascorriamo la maggior parte della giornata seduti in bicicletta e trasportando miglia. Prima e dopo aver gustato la cucina italiana e il bagno in mare, il cappuccino è il migliore dopo. ”

READ  Goldman Sachs predice il vincitore di Euro 2020

“La dinamica del gruppo è davvero ottima in questo momento, abbiamo un buon mix di giovani e meno giovani”, saluta Mario Seidel.


ultime cinque notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *