10% positivo al Covid-19 in volo dall’India

Passeggeri in fila per il test del coronavirus all’arrivo all’aeroporto di Roma Fiumicino, 16 agosto 2020 – Alberto PIZZOLI © 2019 AFP

Circa il 10% dei passeggeri e dei membri dell’equipaggio a bordo di un aereo arrivato a Roma mercoledì sera dall’India è risultato positivo COVID-19Lo ha annunciato giovedì il direttore sanitario del Lazio, la regione che comprende il capoluogo.

“Ieri sera alle 21:15 (20:15) è atterrato all’aeroporto di Fiumicino un volo proveniente dall’India con a bordo 213 passeggeri e 10 membri dell’equipaggio”, ha detto Agi, citando Alessio D’Amato.

I test hanno dimostrato “23 persone positive” anche se è troppo presto per sapere se queste persone hanno la variante indiana di Covid-19, poiché la sequenza del virus è ancora in corso.

L’Italia vieta l’ingresso alle persone provenienti dall’India

Alessio D’Amato ha precisato che tutte le persone presenti e i casi di contatto sono stati trasferiti in strutture specializzate, “Covid-hotel”, dove sono stati collocati Solitudine.
L’Italia da domenica ha vietato l’ingresso nel proprio territorio alle persone provenienti dall’India, ma non ha sospeso i voli tra i due Paesi, in particolare per consentire ai residenti italiani in India di rientrare nella penisola. Da mercoledì il ministro della Salute Roberto Speranza ha esteso il divieto ai passeggeri del Bangladesh.

Articolo originale pubblicato su BFMTV.com

READ  . Pavlopoulos: Ioannis Kapodistrias è stato il meglio che la Grecia potesse avere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *