Lo svizzero Jeon Tears si è qualificato per la finale … e il favorito!

Jeon Tears of Switzerland si è qualificato giovedì sera a Rotterdam per la finale del 65 ° Eurovision Song Contest, dal titolo “All the Universe”. In totale, dieci dei diciassette partecipanti alla seconda semifinale hanno vinto i biglietti.

Brocois Gjon’s Tears è uno dei preferiti dai bookmaker per vincere il 65esimo concorso canoro Eurovision.

Pietra angolare

Oltre a Svizzera, San Marino, Grecia, Moldavia, Islanda, Serbia, Albania, Portogallo, Bulgaria e Finlandia sono stati nominati anche dai telespettatori al termine delle loro esibizioni. La giuria ha votato il giorno prima.

Gjon Tears “tutto l’universo”

YouTube / Eurovision

Altri dieci candidati si erano già qualificati martedì nelle prime semifinali, incluso il favorito della competizione, Destiny Maltese.



Anche Tears of Gruérien Gjon è una contendente per il titolo, come con la francese Barbara Pravi, viene spesso paragonata a Edith Piaf (“Voila”).

I primi cinque paesi europei, ovvero Francia, Gran Bretagna, Italia, Spagna e Germania, si sono già assicurati un posto in finale. Anche i Paesi Bassi, il paese ospitante, parteciperanno sicuramente.



L’Eurovision Music Competition è stata annullata nel 2020 per la prima volta nella sua storia, a causa della pandemia di coronavirus. È tornato a Rotterdam con lo slogan “Apriamo!”

READ  Nel segreto amore di una donna, questo sacerdote decide di annunciarla ai fedeli e di rinunciare alla vita monastica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *