Progettato da Blackmagic, SMPTE 2110 e video su IP

Progettato da Blackmagic, SMPTE 2110 e video su IP

In questa intervista di Progettazione della magia nera Stand al NAB 2024, Blackmagic Design Bob Caniglia E Sean Lam di Streaming Media spiega come Blackmagic consente ai produttori di convertire segnali 4K e HD SMT2110 Possono così trasmettere contenuti su reti IP, con il nuovo codec IP open source 2110 e le nuove telecamere 10G Blackmagic Design che supportano tale Pix 6 kg E il URSA CINEMATICA 12K.

Shawn Lam: Sono al NAB 2024 presso lo stand Blackmagic con Bob Caniglia e oggi parleremo di SMPTE 2110. Quindi c'è un intero scaffale di prodotti qui, ma prima di addentrarci troppo, diamo una rapida panoramica di esso. Cos'è lo standard SMPTE 2110?

Bob Canellia: È un metodo per trasmettere video su reti IP. L'anno scorso abbiamo introdotto un paio di prodotti che aiutano le persone a catturare video e convertirli in un segnale SMPTE 2110 in modo da poterlo inviare su Ethernet e poi reinserirlo nella banda base o in un monitor o in un display o in un sistema di editing. Abbiamo iniziato con i prodotti HD l'anno scorso, ma una delle cose che volevamo fare era trasmettere segnali 4K nello stesso modo. Molte persone hanno Ethernet 10G di base. Abbiamo creato il nostro codec IP in modo da poter trasmettere la risoluzione 4K a 10G. Quest'anno abbiamo alcuni nuovi prodotti dotati di Ethernet 10G su cui trasferire i dati.

Quindi puoi scendere dalla telecamera da 10 giga e andare al nostro nuovo schermo audio. Abbiamo novità Convertitore IP Qui questi segnali vengono riconvertiti in banda base in modo da poterli convertire in un convertitore o altro. Abbiamo anche creato il nostro switch Ethernet, ma in realtà lo switch è progettato per il video. Non è proprio il tuo tradizionale switch Ethernet. È un interruttore progettato per i video, quindi hai quello schermo frontale. È simile a un router video perché ci rendiamo conto che non tutti sono concentrati sull'IT, ma vogliono essere in grado di trasmettere immagini su lunghe distanze. Questo è un ottimo modo per farlo. La compressione che utilizziamo, il codec IP 2110 che abbiamo creato, sarà open source quindi chiunque potrà aggiungerlo ai propri prodotti.

Shawn Lam: E cos'altro significa, vero? Esistono diverse versioni dello standard e non è uno standard già supportato da qualcun altro. Altre aziende devono aderire al tuo programma di codifica open source. Quindi, se ci sono altri hardware o software, a questo punto non funzioneranno con l'ecosistema Blackmagic?

Bob Canellia: A questo punto, ecco perché abbiamo creato una gamma di prodotti che iniziano ora, ma lasciamo che siano gli altri a venire da noi. Ma sarà un codec gratuito, quindi non dovranno concedergli la licenza.

Shawn Lam: Cominciamo con le fotocamere, quali fotocamere 2110 avete voi?

Bob Canellia: certamente. Quindi il nuovo PYXIS 6K e il nuovo URSA Cine 12K hanno già porte 10G. Abbiamo anche altri dispositivi per convertire dall'uno all'altro. Quindi abbiamo un paio di nuovi box usciti allo show in cui è possibile collegare SDI e poi convertirlo in SMPTE 2110 per trasmetterlo a un altro ricevitore, in mancanza di un termine migliore, in modo che possano monitorarlo da qualche altra parte. Abbiamo un sacco di componenti lì in modo che tu possa iniziare, quindi non ti senti come se fossi bloccato. Puoi usarlo. E ancora, quei segnali SDI possono essere qualsiasi cosa. Non devono essere la nostra macchina fotografica.

READ  Meta lancia il test iniziale per disattivare le conferme di lettura nei messaggi diretti

Shawn Lam: Quindi parlami un po' della compressione su quel segnale perché non è un segnale non compresso.

Bob Canellia: Non è compresso, ma utilizziamo circa otto pixel. È una pressione molto leggera. Se scatti 30 fotogrammi o meno, non ci sarà alcuna compressione. E quando dobbiamo girare a 60 fotogrammi al secondo, questo è trascurabile. E uno degli aspetti di questo standard SMPTE è che non dovrebbe essere molto compresso. Quindi siamo in linea con lo standard, ma abbiamo creato questo codec per rendere un po' più intelligente la riduzione delle immagini 4K a 10G senza dover ridimensionare a 25 o 100.

Shawn Lam: Quali sono alcuni casi d'uso? Adotterà eventualmente i prodotti SMPTE 2110 che avete voi?

Bob Canellia: Molte emittenti possono utilizzarlo se svolgono il proprio lavoro in remoto. Dico sempre che quando arriviamo a questo spettacolo troviamo persone che lo useranno per qualcosa a cui non avevamo nemmeno pensato. Ma anche nei luoghi di culto, vogliono portare il segnale attraverso il campus e da qualche altra parte. Possono usarlo e sapere che non riceveranno un segnale degradato dall'altra parte. E ora sentiamo molte belle conversazioni sui diversi casi d'uso che le persone utilizzano, ma in realtà, ogni volta che devi spostare un segnale da un posto a un altro, non puoi semplicemente far passare un cavo e puoi farlo tramite Ethernet, ora abbiamo la possibilità di farlo.

Shawn Lam: C'è molta latenza di cui parlare in questo flusso di lavoro?

Bob Canellia: È molto privo di cumino. E questa è l'altra cosa: deve farlo. Non puoi avere troppo ritardo; Altrimenti le cose non sono sincronizzate e quant'altro. Come ho detto, otto pixel non sono niente. E hai la possibilità di bloccare effettivamente il router e alcuni dei nostri altri prodotti in modo da poterli bloccare sull'orologio IP in modo che tutto rimanga sincronizzato e senza alcuna distorsione.

Shawn Lam: E quindi lo standard 10G, voglio dire, è supportato solo dal cavo Ethernet standard CAT-6, che è abbastanza economico e onnipresente, giusto?

Bob Canellia: E molte persone hanno già un'infrastruttura da 10 GB. Ciò non richiede che passino a un nuovo livello, come 100 o qualcosa del genere. Ora il router fisico ha due porte 100G. Quindi, se hai bisogno di accedere a una rete più grande, puoi farlo. Ma ha anche 16 porte 10G, il che è parecchio. Quindi quello che abbiamo fatto qui con lo switch Ethernet è farlo sembrare come la nostra scheda router in modo che funzioni nello stesso modo in cui entri e scegli una sorgente e puoi connetterti ad essa e vedere cosa hai, e poi puoi inviare verso una destinazione oppure puoi scegliere a quale uscita vuoi andare. Quindi, diciamo che voglio inviare questa raccolta a questa posizione di controllo, e poi posso prenderla, e posso anche cambiare l'input che andrà a questa destinazione, e poi premo Prendi e va a quella destinazione. E ancora, questo è una specie di flusso di lavoro incentrato sul video, non coinvolge indirizzi IP o altro e alcuni software da utilizzare per animare effettivamente i segnali. Questo è un metodo molto familiare. Funziona allo stesso modo della nostra fonte e destinazione qui invece del metodo di entrata e uscita che usiamo per la demarcazione. E poi lo prendi proprio come lo prendi qui sul nostro router.

READ  Quanti giocatori attivi a febbraio 2022?

Shawn Lam: La grande differenza è l'HD-SDI sul retro e Internet sul retro.

Bob Canellia: Giusto. Ovviamente l'HD-SDI arriverà solo fino a 300 piedi, ma potrebbe essere ovunque, a seconda di dove stai inviando i segnali e cosa hai collegato. Ora questo switch IP prenderà i feed di quattro telecamere, li rimetterà nella banda base ovunque si trovino, ma fornisce anche Power over Ethernet in modo da poter effettivamente alimentare questo dispositivo. Quindi le nostre telecamere da studio riceveranno un aggiornamento in modo che possano accettare quella compressione, compressione IP 2110, quindi puoi usarlo come un modo per alimentare quattro di quelle telecamere da studio e recupererai quei segnali, incluso lo zoom circolare delle uscite software per avere il pieno controllo della fotocamera E quello a cui sono abituato. Quindi la prossima evoluzione del business e la possibilità di realizzarne quattro in uno scaffale è davvero interessante. E poi ancora, potete esaminarlo e osservare i diversi segnali, qualunque siano quelli che abbiamo collegato in questo momento. Eccoci qua. Quindi puoi vedere cosa proviene da questi segnali e poi cosa sta succedendo anche dall'output effettivo, a seconda di dove stai andando. Quindi è solo un modo per renderlo più focalizzato sul video per le persone che non devono veramente pensare all'intera architettura IP. Facciamo il lavoro pesante per loro e lo rendiamo facile da usare perché è semplicemente bello poterlo fare funzionare davvero.

Shawn Lam: Grazie mille, Bob. Questo è stato uno sguardo ai prodotti Blackmagic Design SMPTE 2110 al NAB 2024.

Articoli Correlati

NAB 2024: vMix parla dell'integrazione di vMix 27 e Zoom

Tra le caratteristiche principali di vMix 27 c'è l'integrazione Zoom, che consente ai produttori di trasmissioni remote di coinvolgere un numero (teoricamente) illimitato di ospiti remoti, riferisce l'ingegnere di sistema senior di vMix Heath Parker in questa intervista con Shawn Lam di Streaming Media presso lo stand vMix a NAB. Parker fornisce anche una rapida dimostrazione di come funziona la funzionalità.

READ  Serif aggiorna la sua Affinity Image, Designer e Publisher con nuovi strumenti e funzioni




NAB 2024: PTZOptics parla di Hive Studio e del controllo remoto della telecamera

Il CTO di PTZOptics Matthew Davis parla di Hive Studio, la nuova soluzione di controllo remoto della telecamera basata su cloud di PTZOptics, in questa intervista con Shawn Lam di Streaming Media al NAB 2024.




Intorno al secolo al NAB 2024: Videon, Telestream, Phenix, Ateme, V-Nova, Twelve Labs, Norsk, Dolby e NETINT

Qualsiasi rapporto NAB è come la storia del cieco e dell'elefante: ciò che provi è ciò che tocchi, che è parte del tutto e potrebbe non essere nemmeno un buon esempio. Questo però è quello che ho intuito durante la presentazione. Molte di queste esperienze sono accompagnate dai video che ho girato delle interviste.




NAB 2024: Atomos parla del telefono Ninja

Nello show floor del NAB 2024, Shawn Lam di Streaming Media e SLV Live ha intervistato il CEO di Atomos Jerome Young sul nuovo Atomos Ninja Phone, che converte l'iPhone 15 Pro o Pro Max in un 1600nit, 10 bit, 2.000.000:1, 460ppi rapporto di contrasto, OLED HDR, registratore dello schermo ProRes per qualsiasi fotocamera HDMI professionale.




NAB 2024: le migliori nuove tecnologie per il settore del live streaming pronte al cambiamento

Nuovi ed entusiasmanti strumenti e servizi (per lo più) basati sull'intelligenza artificiale di NAB 2024 che risolvono problemi molto specifici, dalla ripresa di filmati eccezionali su un iPhone alla creazione automatica di brevi clip, alla fornitura di traduzioni live e sottotitoli a bassa latenza, alla creazione di programmi radiofonici personalizzati alla creazione di reti. Comunità sociali e orientate agli obiettivi.




NAB 2024: Bilancio della rivoluzione dell'intelligenza artificiale nell'intrattenimento

Il rapporto segnale-rumore nella costante campagna pubblicitaria odierna sull'IA è tutt'altro che ottimale, specialmente al NAB 2024, dove l'atmosfera di tutto ciò che riguarda l'intelligenza artificiale era fuori scala dal momento in cui è iniziato lo spettacolo, ma una sessione ha tagliato il rumore e lo ha sostituito. con intuito e candore rinfrescanti, intitolato The Artificial Intelligence Revolution in Entertainment: One Year Later…






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *