Match OM – Lazio: i tifosi italiani squalificati dal viaggio a Marsiglia

Per la partita OM – Lazio al Vélodrome nell’ambito dell’Europa League, ai tifosi italiani è vietato viaggiare e non potranno assistere alla partita. (© AB / Notizie Marsiglia)

Un decreto ministeriale è stato pubblicato questo 1è novembre e atto il divieto di viaggio per i tifosi della Lazio Roma a Marsiglia per la partita di Europa League che si svolgerà giovedì 4 novembre a Stadio Velodromo.

“Comportamento violento da parte di alcuni sostenitori”

“E’ vietato il viaggio individuale o collettivo, con qualsiasi mezzo, di chiunque si dichiari tifoso della Società Sportiva Lazio, o si comporti come tale, tra i valichi stradali, ferroviari, portuali e aeroportuali francesi, da un lato, e il comune di Marsiglia (Bouches-du-Rhône), invece” precisa il decreto ministeriale.

Tale divieto di viaggio è giustificato dal “comportamento violento di alcuni tifosi” indica il comunicato, prima di ricordare i numerosi incidenti avvenuti “nei pressi degli stadi e nei centri storici dei luoghi di ritrovo”. L’occasione per ricordare anche “la ripetuta interpretazione di canti fascisti e la realizzazione dei saluti nazisti”.

Si ricorda che l’Olympique de Marseille aveva affrontato il club italiano a Roma il 21 ottobre. Durante questo incontro, sono state ascoltate diverse grida razziste nei confronti di Bamba Dieng.

Questo articolo ti è stato utile? Nota che puoi seguire Actu Marseille nello spazio Mon Actu. In un click, dopo la registrazione, troverai tutte le novità delle tue città e dei tuoi brand preferiti.

READ  Zona arancione: Emilia-Romagna e Veneto minacciate. Quando sappiamo cosa sta cambiando

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *