In 20 anni l’Italia non è mai salita al livello di altre Nazioni

In 20 anni l’Italia non è mai salita al livello di altre Nazioni

Questo articolo ha più di quattro anni.

È un riconoscimento del fallimento ed è definitivo. Dalla sua integrazione nel Torneo 6 Nazioni nel 2000, il XV italiano non è mai riuscito a raggiungere il livello dei suoi cinque concorrenti. Nonostante qualche vittoria qua e là, gli italiani hanno spesso brillato più per la loro mediocrità che per la loro efficienza. Tre statistiche parlano chiaro: la Squadra Azzurra resta su 23 sconfitte consecutive, subisce le sconfitte più grosse e ha registrato più “cucchiai di legno” in 20 anni di Francia e Inghilterra in tutta la loro storia.

France Télévisions – Redazione sportiva

Pubblicato


Tempo di lettura: 1 minuto

   (MATTHEW IMPEY/REX/SIPA / SHUTTERSTOCK)

► Gli italiani non vincono da secoli

28 febbraio 2015, il pubblico di Murrayfield è disilluso come mai prima d'ora. La Scozia viene sconfitta nella sua tana dalla “modesta” ma valorosissima Italia (19-22). Da quel giorno la Squadra Azzurra non ha mai più vinto il Torneo! Un'eternità. Sono quasi cinque anni, quindi, che gli azzurri subiscono una serie di sconfitte, quella inflitta dai gallesi la settimana scorsa è stata la 23esima di fila. Un (triste) record, ovviamente, nella storia del Torneo 6 Nazioni.

► Gli italiani vengono picchiati (troppo) spesso

Quella subita sabato scorso in terra gallese non è la prima pesante sconfitta per il XV italiano. Anche in questo caso i transalpini ci hanno abituato troppo spesso a prendere botte qua e là. Poi vengono in mente diverse grandi sconfitte, come quella di Roma nel 2017, contro l'Irlanda che non era stata social crocifiggendo gli avversari 63-10. Gli stessi irlandesi, alla loro prima partecipazione, li avevano già sconfitti per 60 a 13 a Dublino mentre il XV de la Rose, nel 2001, aveva spazzato via l'Italia, sconfitta pesantemente per 80 a 23 a Twickenham, la più grande sconfitta del Torneo a 20. anni. Infine, e questo è sintomatico del suo malessere attuale, la Squadra sta fallendo molto in difesa, concedendo, dall'ultima vittoria in Scozia, ben 40 punti a partita! La beresina.

READ  L'Italia si sta riconfigurando durante le festività natalizie

► Gli italiani collezionano “cucchiai di legno”

Ricordiamo che il “cucchiaio di legno” è una sorta di “titolo simbolico” offerto alla squadra che ha perso tutte le partite durante un'edizione del Torneo 6 Nazioni. E anche qui l'Italia brilla per consistenza… Se Irlanda (16) e Scozia (16) insieme detengono il record assoluto, la Squadra Azzurra ne ha ottenuti nove – di cui quattro consecutivi dal 2016 – su 19 iscritti! È anche più di Francia (8 su 90 partecipazioni) e Inghilterra (9 su 115 partecipazioni) in tutta la loro storia… Ovviamente, subendo regolarmente sconfitte e non potendo vincere per quasi cinque anni, è più facile raccogliere “legni cucchiai” rispetto ai tornei del Grande Slam.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *