Cofidis con Viviani, Laporte e Martin

Foto: @Twitter / Cofidis

Sabato 20 marzo, in occasione della 112esima edizione di Milan-SanRemo, la squadra di Cofidis arriva in Italia con diverse grandi carte da giocare, a cominciare dal velocista Elia Viviani, ma non solo. Su un percorso impegnativo in finale in particolare, il team nordico potrà contare anche su Christophe Laporte e Guillaume Martin, entrambi molto in vista e molto in forma dall’inizio della stagione ciclistica.

Cofidis assalta una vittoria su Milan-SanRemo

Per succedere a Wout van Aert alla Milano-SanRemo 2021, dovrai essere forte. E dalla squadra Cofidis arriva una squadra che ha abbastanza per giocare lo spoilsport. Leggendo la composizione della loro squadra in Italia, dobbiamo ammettere che c’è qualcosa da poter considerare di creare una sorpresa. Se Elia Viviani non ha ancora tagliato il traguardo da vincitore in questa stagione, rimane un velocista di grande talento, e ben portato in finale da Laporte o Martin ad esempio, potrebbe iscrivere per la prima volta la Primavera alla sua lista. In partenza da Milano-Sanremo, sarà presente anche il miglior scalatore della recente Parigi-Nizza, Anthony Perez.

L’organico Cofidis di Milano-SanRemo: Elia Viviani (32 anni – Italia), Christophe Laporte (28 anni – Francia), Guillaume Martin (27 anni – Francia), Anthony perez (Francia Francia), Pierre-Luc Perichon (34 anni – Francia), Fabio Sabatini (36 anni – Italia) e Kenneth vanbilsen (30 anni – Belgio).

Visitare il sito ufficiale dagli organizzatori di Milano-SanRemo

READ  La cura Pfizer è fragile. E l'Italia non ha un piano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *