Il numero di contagi da coronavirus in Africa ha superato i 9,75 milioni

Una residente locale aspetta di ricevere il suo vaccino contro il COVID-19 al Paragwanath Hospital di Soweto, in Sudafrica, lunedì 13 dicembre 2021 (foto di Jerome Delay via CFP)

Una residente locale aspetta di ricevere il suo vaccino contro il COVID-19 al Paragwanath Hospital di Soweto, in Sudafrica, lunedì 13 dicembre 2021 (foto di Jerome Delay via CFP)

Il numero di infezioni da COVID-19 in Africa ha superato la soglia dei 9,75 milioni venerdì, quando il continente ha iniziato a vedere un calo dei nuovi casi.

Secondo i dati pubblicati dai Centri africani per il controllo e la prevenzione delle malattie (Africa CDC), il continente ha finora registrato un totale di 9.756.457 casi confermati con 228.856 decessi.

Il Sudafrica rimane il paese africano più colpito dalla pandemia, rappresentando oltre il 35 percento delle infezioni totali del continente.

Le sue 3.504.554 infezioni sono superiori ai numeri cumulativi riportati dai prossimi sei paesi con i casi nazionali più alti.

Il Sudafrica ha anche riportato un totale di 92.112 decessi legati al virus. La Tunisia ha registrato il secondo numero di morti più alto (25.630).

I paesi africani dipendono dai vaccini per contenere la diffusione del virus nel continente.

Le vaccinazioni sono aumentate negli ultimi mesi rispetto alla prima metà del 2021, con più dosi in arrivo nel continente.

READ  Объявивший об уходе Дутерте заявил о желании дочери избраться президентом :: Политика :: РБК

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.