È possibile navigare con un proxy e una VPN contemporaneamente?

Proxy e VPN: due diverse opzioni

L’utilizzo di un server proxy e una VPN può migliorare i file privacy web. Nasconde l’indirizzo IP e rende anonima la nostra connessione. Questo è importante per evitare problemi durante la navigazione di pagine web, facendo uso di servizi online, ma anche per poter accedere ad alcune piattaforme che potrebbero essere geo-limitate.

Nostro Dati e informazioni personali Hanno un grande valore in rete. Ci sono molti metodi che puoi usare per assemblarlo. Possono essere utilizzati per includerci in elenchi di spam, inviare annunci pubblicitari mirati o persino venderli a terzi a scopo di lucro.

Quando installiamo un programma, quando visiti una pagina web, ti iscrivi a un servizio online… lasciamo costantemente una traccia su Internet. Alcune di queste informazioni sono associate al nostro indirizzo IP e a tutto ciò che possono scoprire da esso. Questo fa sì che gli utenti scelgano di utilizzare determinati strumenti che ci aiutano a proteggerci. Ora, quando parliamo di proxy e VPN, ci riferiamo a due diverse opzioni, anche se in entrambi i casi ci aiutano a migliorare Privacy e anonimato.

Che cos’è un agente?

Per prima cosa spiegheremo Come funziona l’agente?. Il server proxy funge da intermediario tra la macchina di origine e la macchina di destinazione. Prendiamo come esempio che stiamo usando un computer e vogliamo accedere a una pagina web. Questo proxy fungerà da ponte. In questo modo il nostro indirizzo IP non è visibile a destinazione, ma questo software che stiamo utilizzando funge da intermediario.

Abbiamo opzioni sia gratuite che a pagamento. Potremmo utilizzarlo, ad esempio, per connetterci a servizi che potrebbero essere geograficamente limitati. Un esempio è un servizio di streaming disponibile solo per un paese. Possiamo fingere di essere in quella nazione ed essere in grado di visualizzarla senza problemi.

READ  Siamo stati sottoposti a un processo di penetrazione più profondo di quanto pensassimo!

Tieni presente che a server proxy Quello che fa è nascondere il nostro indirizzo IP. Ciò non impedirà la compromissione delle nostre informazioni se accediamo a siti non protetti o utilizziamo software che non passa attraverso il tuo server.

Come funziona una VPN?

Un’altra opzione, che è senza dubbio molto popolare oggi, è quella di avere una VPN. È un servizio che può aiutare ancora migliorare la privacy e rendere anonime le nostre comunicazioni sul web. Troveremo inoltre una vasta gamma di possibilità, sia gratuite che a pagamento, per tutti i tipi di sistemi operativi.

La VPN è un file rete privata virtuale. Il suo compito è creare un tunnel in cui le informazioni siano crittografate. Ad esempio, se proviamo ad accedere a una pagina Web, il nostro provider non saprà da dove stiamo effettivamente accedendo.

Questo tipo di servizio ha molti usi, come accedere a servizi che sono disponibili solo in un’area geografica, evitare la censura che può esistere in alcuni paesi, lavorare da remoto … ma senza dubbio qualcosa di essenziale è di nuovo la sicurezza e la privacy. Possiamo usarlo per accedere a reti wireless che potrebbero essere non sicure e problematiche.

Tuttavia, devi sempre farlo Scegli una VPN correttamente. Se abbiamo installato un dispositivo che non crittografa adeguatamente le informazioni, i nostri dati potrebbero essere compromessi e sarebbe un problema più grande con la privacy e l’anonimato.

In questo caso, potremo grazie a una VPN Cripta tutto il traffico Internet. Cioè, non solo nasconderemo l’indirizzo IP dal software che utilizziamo (ad esempio il browser), ma anche tutti gli strumenti che abbiamo su questa macchina che si connettono alla rete.

READ  Video di Al-Aydiyat: una donna saudita dipinge la gioia di Eid sui volti delle guardie giurate

È possibile navigare con un proxy e una VPN?

Abbiamo visto cosa Proxy e VPN. Come abbiamo visto, ci sono due strumenti che aiuteranno a migliorare la privacy e l’anonimato sul web. Ora, possiamo utilizzare entrambi i servizi contemporaneamente e migliorare ulteriormente l’affidabilità?

La risposta è si. Possiamo usare VPN e proxy contemporaneamente. In definitiva, ciò che fa il proxy è cambiare il nostro indirizzo IP e reindirizzare il traffico su un altro server. Fondamentalmente ciò che otteniamo con questo è Nascondi il nostro vero IP Con il proxy e poi l’indirizzo IP di quel proxy con la VPN. Avremo un doppio livello, doppia crittografia.

Possiamo installare una VPN sul nostro computer e navigare parallelamente tramite un proxy. È un’opzione a nostra disposizione, anche se la verità è che non è l’opzione migliore. Non possiamo nemmeno dire che migliorerà necessariamente la sicurezza e la privacy online.

Segni di problemi VPN VPN

Non è necessario se vogliamo velocità e sicurezza

Possiamo credere che utilizzando un proxy e una VPN allo stesso tempo, saremo in grado di Navigazione più sicura E mantieni la nostra privacy al sicuro. Tuttavia, ci sono diverse cose a cui pensare prima di prendere questa decisione: la velocità di Internet e la necessità di utilizzare entrambe le opzioni contemporaneamente.

Prima di tutto, se teniamo conto ● velocità Va notato che avremo problemi. L’utilizzo di un proxy o VPN separato può effettivamente influire sulla qualità del segnale Internet. Potremmo subire una significativa perdita di velocità ed eventualmente subire interruzioni, se il servizio che stiamo utilizzando non è il più appropriato.

Ma dobbiamo anche tenere presente che non è necessario utilizzare entrambe le opzioni se vogliamo preservare Sicurezza e privacy. Se vogliamo semplicemente nascondere l’indirizzo IP, allora una delle due opzioni è valida e solo una di esse è più che sufficiente. Se quello che vogliamo è migliorare la sicurezza, in questo caso dovremmo assolutamente usare un software VPN. In questo modo possiamo crittografare l’intera connessione, nascondere l’indirizzo IP e ottenere una maggiore sicurezza e affidabilità durante la navigazione in rete.

READ  ANDROID offre un'opzione iOS: gli utenti hanno la possibilità di richiedere che le app non li seguano

In breve, è possibile navigare in Internet tramite un proxy e una VPN contemporaneamente. Avremo una doppia crittografia e potremo nascondere il vero indirizzo IP tramite il proxy e l’ultimo tramite la VPN. Ma, come abbiamo spiegato, questo può portare a problemi di velocità e non è qualcosa che migliorerà la nostra sicurezza. È meglio usare una buona VPN che protegga la tua connessione Internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *