Dune 2: cosa rivela la sinossi sulle continue avventure di Paul Atreides (spoiler)

Mentre l’uscita di “Dune 2” è stata ufficializzata, la sinossi che accompagna questo annuncio ci permette di saperne di più su ciò che attende Paul Atreides, il personaggio interpretato da Timothée Chalamet.

L’eccitazione è evidente. Al via le riprese della seconda parte di “Dune”, con Denis Villeneuve ai comandi. È stato rivelato l’elenco ufficiale del cast e le varie location delle riprese (Budapest, Abu Dhabi, Giordania e Italia). E c’è stata anche una breve presentazione che ci ha permesso, seppur breve, di capire cosa aspetta Paul Atreides, il personaggio interpretato da Timothée Chalamet.

La seconda parte esplorerà l’incredibile viaggio di Paul Atreides mentre si unisce a Chaney e al popolo di Freeman e intraprende un percorso di vendetta contro i cospiratori che hanno distrutto la sua famiglia. Costretto a scegliere tra l’amore della sua vita e il destino del universo conosciuto, si sforza di impedire l’avvento di un futuro caotico che solo lui può prevedere.

Per quanto riguarda il casting, gli spettatori possono contare sulla presenza di Timothée Chalamet e Zendaya, ovviamente. Ma anche Rebecca Ferguson, Javier Bardem, Josh Brolin, Stellan Skarsgård, Dave Bautista, Charlotte Rampling e Stephen McKinley Henderson. Austin Butler interpreterà Feyd Rautha, mentre Christopher Walken presenterà i suoi lineamenti all’Imperatore. Florence Pugh, Lea Seydoux e Suhaila Yacoub saranno nella lista dei premi.

Ricordiamo che “Dune 2” uscirà sugli schermi il 17 novembre 2023. Denis Villeneuve, come tutti i fan, spera che la terza parte sia adattata da “Dune: Christ”, un’opera che segue il romanzo “Dune” , potranno apparire anche in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.