Cina: Larissa progetta un Jurassic Park robotico

Sei anni nella “fabbrica” ​​del vasto pianeta, Cina, Larissa Apostolis Zaotsos Di recente è stato nella città più piccola in cui ha lavorato: Guilin.

Lì, nel nord-est della regione autonoma di Guangxi Zhuang, nella città di una “attrazione turistica cristallina”, il cui centro è circondato da due fiumi e quattro laghi, il signor Zautsos sta supervisionando un enorme progetto per creare un complesso ricreativo per Paese. Turismo domestico.

“È la nuova tendenza in Cina, quella che dominerà il resto del mondo nei prossimi anni nel suo complesso. Sono in grado di supervisionare un progetto di costruzione da $ 200 milioni che ‘genererà'”, ha detto Zaotsos ad APE Stazione radio MPE Agency 104.9FM. Robotic Jurassic Park”, descrivendo la nuova stagione di vita del dipartimento. Gli abitanti del vasto paese sono molto avanzati.

“In Cina c’è una ‘classe media’ che rappresenta circa il 30% della popolazione totale. Parliamo di 500 milioni di persone che si distinguono per il livello di istruzione e di vita. Grande comodità nella vita, due o tre auto per famiglia , modelli sportivi costosi (alcuni), tre viaggi in meno all’anno, ristoranti di alta qualità, la qualità della vita che crei e la necessità di un alto livello di turismo domestico.A questo scopo, stiamo preparando questo parco di dinosauri robotici e altri parchi saranno costruiti nel paese. Tutto è su un altro livello qui nel settore dell’intrattenimento. Sempre con un biglietto, ma i requisiti di qualità sono ovunque “, spiega il greco con know-how nella tecnologia robotica per i parchi a tema.

Grecia, nella lista dei primi tre paesi ammirati dai cinesi

Il “gigante” finanziario sa molte cose della Grecia? “Non solo conoscono la Grecia, ma è uno dei tre o quattro paesi in cui apprezzano in modo assoluto e di fatto il passare del tempo. Hanno un sogno” – tutti quelli con cui sono venuto negli ultimi anni – di venire a Grecia. L’immagine di Santorini, per esempio, è… ovunque! Insieme all’Italia e all’Egitto siamo i tre paesi che si posizionano in alto. Rispettano profondamente i paesi che hanno una storia persa nel tempo quanto la loro. In effetti, è incredibile quanto bene i cinesi conoscano la Grecia”, afferma Zaotsos, parlando di “un paese la cui porta è aperta agli stranieri”.

READ  Leasys lancia l'offerta CarCloud su Amazon

“In altre contee in cui ho vissuto, ma anche qui, vivono e lavorano persone di qualsiasi nazionalità. Troveremo persino immagini familiari. ” “Il mio amico, che è americano, dice che Guilin ha più fast food F KFC della sua città natale!”

Laghi, montagne, templi, pestilenza

“Fin dall’inizio, tutto ciò che riguarda l’epidemia è stato completamente automatizzato e rigoroso. Dal primo momento, come tutti, ho un’app mobile in cui devo essere “verde”. Se, ad esempio, viene confermato un caso in un centro commerciale che ho visitato, il colore cambia Verde e devo seguire le altre regole.Non abbiamo misure da tempo, e ora con la variante delta ci sono alcuni casi che vengono gestiti in modo molto rigoroso.Si può solo immaginiamo che in una contea di 60 milioni, sia stata reimpostata per poche settimane perché sono stati confermati 12 casi: “Così è stata ‘domata’ l’epidemia”, spiega Zautsos.

Ma com’è la vita dopo aver lavorato per uno “straniero” negli ultimi sei anni nel paese in generale e nella regione in particolare?

“Superiorità. Organizzazione, diligenza, bellezze naturali non solo nelle città ma anche nei dintorni, sono tutte cose da ammirare. Nella zona in cui vivo attualmente, nello spazio naturale più ampio è come affrontare tante… Meteora “insieme”! Spazio decine di volte più grande! Ma bello come Meteora: fitta vegetazione, enormi massi torreggianti, fiumi e laghi, molte infrastrutture artificiali come gole con tutte le tecniche per servire i visitatori. Lì pagherai per il divertimento ma in completa sicurezza.” Ogni fine settimana puoi pedalare, arrampicarti, andare in kayak e fare escursioni con l’organizzazione Perfetto mentre vedi la pagoda e gli edifici storici”, spiega il residente greco della regione autonoma di Guangxi Zhuang. La provincia non è lontana da Hong Kong e ha sempre avuto un gran numero di occidentali che vivono e lavorano in questo luogo.

READ  I giardini di Bologna prendono il nome da Giorgio Severo e Dionisio Solomos

Ma cosa manca alla sua terra natale l’esperto greco di parchi di divertimento robotici? “Amici e conoscenti, la bellezza e il profumo del paese…” risponde il signor Zautsos.

Fonte: – ΜΠΕ

seguilo larissanet.gr Nel Google News E sii il primo a conoscere tutte le novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *