Charles Perrault: un narratore del sedicesimo secolo!

Cenerentola, La bella addormentata, Gatto senza scarpe, Kontorevithoulis … fiabe che tutti conosciamo, fiabe classiche e ineguagliabili nel tempo. La loro ispirazione è Charles Perrault, un narratore insegnato da Aesop, un narratore di 16 annitu Il secolo è passato come oggi, il 16 maggio 1703, eppure le sue storie vengono lette, ascoltate e dureranno per sempre!

Charles Perrault è nato 12 gennaio 1628 A Parigi una numerosa famiglia borghese lo manda (lui ei suoi tre fratelli) nelle migliori scuole. La sua famiglia ebbe sette figli, Charles studiò legge e con suo fratello Pierre lavorò nell’ufficio di Colbert, (sì, c’era sempre) consigliere artistico e letterario del “Re Sole”, Luigi XIV.

All’età di 43 anni è diventato membro dell’Accademia di Francia. È sposato e ha quattro figli. Ha iniziato e ha recitato nella famosa controversia tra gli scrittori Anciens (The Ancients) e Modernes (Modern). Dal Rinascimento in poi, il concetto letterario ha dominato che gli scrittori antichi (greci e latini) non potevano essere battuti. Fiorisce così lo stile letterario che simula la scrittura di quanto sopra.

Περώ

Perrault suscitò polemiche con una poesia (Un’umile verità) che lesse agli accademici, in cui paragonava il secolo del regno di Luigi a quello di Cesare di Roma. Ci sono due fronti, i fautori delle opere classiche, rappresentati da La Fontaine e Boeleau, e il fronte degli scrittori contemporanei guidato da Perrault.

Περώ

Nel 1669, Perrault chiese a Luigi XIV di costruire il labirinto di Versailles nei giardini del palazzo Incluse nelle sculture c’erano 39 fontane, ognuna delle quali rappresenta in realtà un mito di Esopo. Il progetto è stato attuato tra il 1672 e il 1677. Getti d’acqua sgorgano dalle bocche degli animali progettati per dare l’impressione di parlare tra le creature.

READ  Philippe Villain ti invita a viaggiare in Italia

Περώ

Nel 1672 sposò Mary Guichon all’età di 19 anni e lei morì nel 1678.

Περώ

Ma Charles Perrault divenne famoso in tutto il mondo per la sua raccolta di fiabe per bambini, incluse in “Le storie della mia mamma d’oca” (Contes de ma mere l ‘oye, 1697), che scrisse per il divertimento dei bambini . Portare alla letteratura la moda delle “fiabe” (contes de cartoons). Questi includono “Cappuccetto Rosso”, “Cenerentola”, “Il gatto senza scarpe”, “La bella addormentata”, “Il cane blu”, “Contourphitholis” ecc..

Περώ

Il Il gatto con gli stivali È un racconto popolare noto come uno degli otto racconti di “Histoires ou contes du temps passé” di Charles Perrault, pubblicato nel 1697. Fu incluso anche nella prima edizione della raccolta di fiabe. Racconti per bambini e famiglie – Kinder- und Haus-Märchen Dai fratelli Grimm nel 1812. Ma già nella seconda edizione del gruppo nel 1819 fu rimosso.

Un gatto Shuid Perù

Tuttavia, le radici della fiaba sono più antiche e probabilmente provengono dall’Italia. La più antica copia conosciuta registrata da Giovanni Francisco Strabarola come una delle 75 storie della sua raccolta Le piacevoli notti.

Un gatto Shuid Perù

Bella Addormentata La bellezza della foresta addormentata (La elle au bois dormant) è uno dei racconti del famoso scrittore di fiabe Charles Perrault, ed è stato pubblicato per la prima volta nel suo libro The Tales of the Mother Goose nel 1697.

Bel sonno perù

Il Cappuccetto Rosso È un personaggio fiabesco con lo stesso nome, in cui una giovane ragazza si confronta con un lupo malvagio. La versione più famosa della fiaba oggi è quella dei fratelli Grimm, tra le altre storie registrate tra il 1812 e il 1857, mentre Charles Perrault la registrò prima nel 1697.

READ  Mr. Mitsotakis: Il Natale è un massimo di nove persone - sarò uno dei primi a farmi vaccinare

Cappuccetto Rosso del Perù

Il Cenerentola È un racconto classico che racconta le avventure di una ragazza che viene maltrattata dalla madre e dalle sorelle malvagie. L’autore di Cenerentola è considerato Charles Perrault, ma ci sono registrazioni di storie simili in manoscritti cinesi risalenti all’850 d.C. e una copia della leggenda dell’antico Egitto.

Cenerentola Perù

Morì a Parigi il 16 maggio 1703.

(Modifica testo: Eleni Betinaki)

Risorse:

Wikipedia.org

http://eglima.wordpress.com/2010/02/20/perrault/ “

Charles Perrault. L’Enciclopedia cattolica. New York: Robert Appleton Company. 1913.

http://zhtunteanagnostes.blogspot.gr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *