Bloccato in Tik Tok per utenti non verificati

Primo ingresso: sabato 23 gennaio 2021, 01:34

L’autorità indipendente italiana per la protezione dei dati personali ha deciso di bloccare temporaneamente l’accesso alla piattaforma online Tik Tok per gli utenti la cui età non è stata determinata con certezza. Questa autorità indipendente richiede alla direzione della piattaforma di verificare i dettagli dei suoi utenti.

La decisione è stata presa dopo che una bambina di dieci anni è tragicamente scomparsa e ha perso la vita in Italia mentre cercava di filmare la sua partecipazione a “Severe Challenge” e postarla su Tik Tok. Antonella, una ragazza siciliana di dieci anni, si è tirata una cintura al collo ed è morta per soffocamento. Portarla in ospedale è stato vano, perché quando è arrivata era clinicamente morta. I suoi genitori hanno deciso di donare i suoi organi.

La procura siciliana ha avviato due indagini separate e finora si è scoperto che la ragazza ha cinque pagine su due diversi siti di social media. C’è da chiarire se sono stati tutti creati dalla sfortunata Antonella, oppure da utenti maggiorenni.

L’Autorità Garante per la protezione dei dati personali ha preso una specifica decisione con l’obiettivo di tutelare i minori. Questa misura sarà in vigore fino al 15 febbraio, quando l’intera questione sarà rivalutata.

Ultimo aggiornamento: sabato 23 gennaio 2021, 01:35

READ  Nuove misure severe per il Coronavirus in Italia - Notizie - Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *