ATIDI sostiene il progetto idroelettrico Songa Energy da 1,65 MW in Burundi

ATIDI sostiene il progetto idroelettrico Songa Energy da 1,65 MW in Burundi

Per favore lascia un commento e condividi

Chuks Udo Okunta

ATIDI, l'Agenzia africana di assicurazione del commercio, ha sostenuto il progetto idroelettrico Songa Energy da 1,65 MW sul fiume Ruvyironza in Burundi. Il progetto, che sarà il primo produttore idroelettrico indipendente (IPP) del paese, ha un valore di 7,7 milioni di dollari e beneficerà dell'assicurazione contro i rischi politici fornita da ATIDI, che coprirà il rischio di inadempienza del governo del Burundi a seguito di un arbitrato premio nell'ambito degli accordi di progetto. Il progetto aumenterà la capacità di generazione di elettricità del Paese, creerà opportunità di lavoro ed eviterà le emissioni di gas serra.

Obi Banda

Commentando l'accordo, Obi Banda, sottoscrittore e coordinatore ad interim RLSF presso ATIDI, ha dichiarato: “Siamo stati in stretto contatto con Virunga Power negli ultimi anni poiché hanno sviluppato i loro progetti di portfolio: è fantastico essere in grado di festeggiamo questo traguardo.” Mentre continuiamo a sostenere gli sforzi di elettrificazione, non solo in Burundi ma in tutto il continente africano, non vediamo l'ora di lavorare a fianco del governo del Burundi e di partner come Songa Energy e Virunga Power, per sostenere sforzi simili come tutti noi mettiamo i nostri sforzi collettivi verso il raggiungimento dell’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile 7. Sostenibilità: accesso all’energia per tutti.

Il settore elettrico del Burundi ha un elevato potenziale per aumentare la produzione di energia idroelettrica, che rimane una risorsa rinnovabile in gran parte non sfruttata nel paese. Con meno del 15% della popolazione che ha accesso all’elettricità, il Burundi deve sviluppare la produzione e la fornitura di elettricità per facilitare lo sviluppo economico. È in questo contesto che viene attuato il progetto Alta Ruvyironza. La costruzione del progetto è iniziata poco dopo la cerimonia inaugurale nel maggio 2023 e si prevede che diventi operativo commerciale entro la fine del 2024.

READ  В Амстердаме тяжело ранен журналист Питер Р. де Врис. Ему угрожал преступный мир
Brian Kelly

“Siamo entusiasti di collaborare con ATIDI e vediamo un grande valore nel loro sostegno al nostro investimento in Songa Energy in Burundi. Portando conoscenza locale e sviluppando prodotti che soddisfano le esigenze del paese, ATIDI sta sbloccando capitale in modi unici. Brian Kelly, fondatore e L’amministratore delegato di Virunga Power, ha dichiarato: Attendiamo con impazienza una partnership “win-win” a lungo termine con il governo del Burundi per garantire energia pulita e affidabile alla popolazione.

L'elettricità generata dal progetto sarà venduta esclusivamente alla Corporazione nazionale dell'energia e dell'acqua del Burundi, all'Autorità per la produzione e distribuzione dell'acqua e dell'elettricità (REGIDESO) secondo i termini di un contratto di acquisto di energia (PPA) della durata di 25 anni. L'energia elettrica derivante dal progetto verrà fornita alla rete nazionale tramite una nuova linea di trasmissione di 2,4 km che sarà costruita come parte del progetto.

Il progetto è sviluppato da Songa Energy ed è finanziato da Virunga Power, che è essa stessa sviluppatore, investitore e operatore di progetti di energia rinnovabile e reti di distribuzione rurale. Il progetto Upper Ruvyironza è uno dei due impianti idroelettrici per un totale di 10,65 MW sviluppati congiuntamente da Songa Energy e Virunga Power in Burundi. Nel dicembre 2022, Gridworks, l'investitore sostenuto dal governo britannico nelle reti elettriche africane, ha annunciato un investimento di 50 milioni di dollari per finanziare nuovi progetti sviluppati da Virunga Power.

Questo sarà il secondo progetto indipendente di energia rinnovabile (IPP) ad essere collegato alla rete nazionale in Burundi, il primo è un progetto solare da 7,5 MW sostenuto anche da ATIDI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *