8 Paesi in cui la rupia indiana è più forte e i viaggi battono

8 Paesi in cui la rupia indiana è più forte e i viaggi battono

Paesi in cui la rupia indiana è più forte: Quali luoghi ti vengono in mente quando pensi ai viaggi internazionali? Sri Lanka, Thailandia e Singapore? I sogni dell’India ruotano ancora intorno agli Stati Uniti e all’Europa? Ma queste destinazioni arrivano in cima alla lista se hai buoni soldi in tasca. I viaggi post-pandemia dovrebbero essere a basso budget. Se questo è ciò che stai cercando, destinazioni di viaggio internazionali a basso budget o semplicemente vuoi esplorare il mondo fino all’ultima tappa, ecco l’elenco dei luoghi in cui la rupia indiana è più forte e viaggiare è più economico:Leggi anche – Avviso di viaggio Jim Corbett: i pernottamenti vietati ai turisti durante la stagione dei monsoni, ecco quando riapre

Dai un’occhiata all’elenco degli 8 paesi in cui la rupia indiana è più forte:

1. Vietnam:

Baia di Halong, patrimonio mondiale dell’UNESCO. Crediti immagine: Unsplash

Appena uscito dai libri di storia, il Vietnam è un paese con una storia importante e ricco di diversità culturale con più di 50 gruppi di minoranze etniche che vivono qui. Ma la buona notizia è che una rupia indiana è pari a 297,60 VND, il che rende il viaggio qui molto più economico rispetto ad altre attrazioni turistiche internazionali. Alcuni dei luoghi da non perdere in Vietnam includono: – La baia di Halong, patrimonio mondiale dell’UNESCO, e Ho Chi Minh City: il centro commerciale del paese che ospita musei e monumenti che raccontano l’antica storia del paese. Hue è anche ricca di antichità del 19° secolo e merita una visita. Leggi anche – Oh donna! Fai le valigie per i 5 tour migliori e più sicuri in India per viaggi da soli

READ  Kim Kardashian nella sentenza della Corte Suprema sull'aborto: 'spaventoso e straziante'

2 – Cambogia:

Paesi in cui la rupia indiana è più forte e viaggiare non ti brucerà un buco in tasca

Anglor Wat, in Cambogia, è la principale destinazione turistica del paese. Crediti immagine: Unsplash

Questo paese del sud-est asiatico è famoso per i suoi templi come il famoso Angkor Wat e altre decorazioni artistiche. Con una rupia indiana pari a 51,36 riyal cambogiani, basta andare oltre le visite ai templi in questo paese. Al largo della costa meridionale della Cambogia si trova un gruppo di isole che non hanno ancora lasciato il segno nel settore dei viaggi. Di tutte le isole, Koh Rong Samloem è una delle più belle, con la lunga e sabbiosa Saracen Bay che ospita dozzine di località balneari che offrono una gradita tregua dal mondo. Leggi anche – Le migliori destinazioni romantiche in India che dovrebbero essere nella tua lista di viaggio

3- Laos:

Paesi in cui la rupia indiana è più forte e viaggiare non ti brucerà un buco in tasca

Una scena da una fiaba: Quang Si Falls in Laos. Crediti immagine: Unsplash

Il paese è dotato di bellezze naturali, è un centro di templi e monumenti e offre anche molte opzioni per gli sport d’avventura come l’alpinismo, il kayak e la nautica. La rupia indiana qui è pari a 186,34 kip laotiani. La più bella e serena cascata di Kuang Si è una destinazione unica con le sue acque turchesi e lo sciame di farfalle che ne esaltano le magiche aperture. Il pesce qui offre anche un trattamento per i piedi!

4 – Indonesia:

Paesi in cui la rupia indiana è più forte e viaggiare non ti brucerà un buco in tasca

Torajaland, Indonesia Ha studiato antropologia. Crediti immagine: Unsplash

Salta Bali quando pensi all’Indonesia quest’anno. Forse una destinazione è il misterioso Torajaland, una lezione di antropologia. Le più memorabili sono le elaborate cerimonie funebri di una settimana di Torajan, tra cui danza, poesia, musica e sacrifici di animali per preparare il defunto all’aldilà. La gente di Torajaland ha costruito case “tanjukonan” simili a navi su tortuose risaie. Il possesso di un bufalo d’acqua indica ricchezza e status qui. Ma questo non significa che lasci i tuoi soldi a casa, spendi solo molto meno di quanto faresti altrimenti, poiché la rupia indiana è pari a IDR 190,20.

READ  Vaccination | Pfizer espère accélérer la cadence

5 – Paraguay:

Paesi in cui la rupia indiana è più forte e viaggiare non ti brucerà un buco in tasca

Saltos Del Monday è una delle principali destinazioni turistiche del Paraguay. Crediti immagine: Unsplash

Situato nel cuore del Sud America, il Paraguay è una terra privilegiata di fusione culturale tra l’Europa e gli indiani Guaraní, e poiché la vita indigena si annida ancora nelle giungle, enormi città coloniali sorgono su fiumi tortuosi. È un bellissimo paese con centri commerciali e città coloniali che vendono artigianato rustico. Le principali attrazioni turistiche del paese sono Asuncion, il Parco Nazionale Cerro Cora, Ciudad del Este, il Parco Nazionale Ybycui, Yaguaron, tra gli altri. La Rupia indiana è pari a 86,90 Guarani paraguaiani.

6. Corea del Sud

Paesi in cui la rupia indiana è più forte e viaggiare non ti brucerà un buco in tasca

Fiori di ciliegio in primavera al palazzo Gyeongbokgung Crediti immagine: Unsplash

La capitale dell’alta tecnologia di Seoul è assolutamente da visitare, ma la Corea del Sud è ugualmente famosa per la sua campagna verdeggiante, le colline orlate di ciliegi, i templi buddisti secolari, nonché i villaggi di pescatori costieri e le isole subtropicali. Alcuni di questi luoghi abbaglianti sono Busan, Gyeongju, Pyeongchang Province, Suwon, Andong Hahoe Folk Village e molti altri. La Rupia Indiana è pari a 16,56 Won sudcoreano.

7- Ungheria:

Paesi in cui la rupia indiana è più forte e viaggiare non ti brucerà un buco in tasca

Palazzo del Parlamento a Budapest, Ungheria. Crediti immagine: Unsplash

Pensando al di fuori di Budapest, questo paese è pieno di opportunità per esplorare il suo ricco significato storico e la diversità culturale tra cui arte, architettura, cucina, attrazioni naturali e molto altro. Perfetto per gli intenditori di vino, Tokaj produce vini dolci dal 15° secolo e merita una visita. Altri posti fantastici includono Tihany, Esztergom, il Lago Balaton, Aggtelek e altro ancora. 1 Rupia indiana è uguale a 4,85 fiorini ungheresi.

READ  Espagne-Maroc – Ceuta: les migrants refoulés, Bruxelles durcit le ton

8- Sri Lanka:

Paesi in cui la rupia indiana è più forte e viaggiare non ti brucerà un buco in tasca

Tempio Sima Malacca a Colombo, Sri Lanka Crediti immagine: Unsplash

La destinazione più popolare per la luna di miele e una fuga romantica, lo Sri Lanka è un luogo perfetto per le foto per voli internazionali economici. Dato che una rupia indiana è pari a 4,55 rupie dello Sri Lanka, il costo del viaggio sicuramente non occupa spazio in tasca! Lo Sri Lanka è anche famoso per le sue spiagge esotiche e il sole dorato splendente tutto l’anno. Naviga sulle onde, fai snorkeling tra le magnifiche barriere coralline e rilassati sulle spiagge pittoresche. Negombo, Bentota, Ambalangoda, sono alcune delle spiagge che offrono questa comodità.

Immergiti nella storia o attraversa nuovi percorsi in regioni sconosciute. L’elenco sopra sembra accattivante!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *