Una finestra sul mondo degli smartphone della serie Galaxy A – Samsung Italy Newsroom

Una finestra sul mondo degli smartphone della serie Galaxy A – Samsung Italy Newsroom

Suonando suonando – Sta arrivando una chiamata molto importante, ma oops, hai dimenticato dov’è il tuo telefono. È nella stanza? È in cucina? Argh, l’hai lasciato vicino al lavandino del bagno? di nuovo?! Guardi lo schermo del tuo computer in preda al panico mentre mostra che la chiamata sta ancora squillando … oh aspetta, DUH! Puoi rispondere alla chiamata dal tuo computer perché hai un collegamento a Windows. Fai clic per rispondere. La giornata è salva!

Con un collegamento a Windows[1] Sui telefoni della serie Galaxy A, ora puoi accedere istantaneamente a notifiche, messaggi, chiamate, foto, app mobili e schermo direttamente sul tuo PC Windows. La serie Galaxy A offre fantastiche esperienze di punta come Link a Windows e altro ancora a più persone.

Chiamate e SMS dal tuo computer

Una delle migliori funzionalità di Link to Windows è chiamare e inviare messaggi di testo direttamente dal tuo computer. Quando ti immergi in acqua, non hai tempo per monitorare entrambi i dispositivi. Quindi, essere in grado di gestire tutto sul tuo computer ti aiuta a rimanere efficiente e concentrato su ciò che conta durante la tua intensa giornata lavorativa.

Per effettuare chiamate, associa il telefono e il PC Windows tramite Bluetooth, quindi fai clic sulla scheda Chiamate sul PC. Nella scheda Chiamate è presente una barra di ricerca per sfogliare i contatti del telefono e potrai anche vedere la cronologia delle chiamate recenti. L’invio di messaggi di testo è altrettanto semplice. Fai clic sulla scheda Messaggi per vedere tutte le tue conversazioni recenti, come faresti sul tuo telefono. Seleziona un destinatario, digita un messaggio e premi invio. Puoi anche copiare e incollare contenuti come testo o immagini tra il computer e il telefono per inviarli come messaggio.

READ  GA4 aggiunge opzioni di supporto online e nuovi tutorial video

Accedi alle foto sul tuo computer

Inviare costantemente immagini tramite e-mail in modo da poterle scaricare sul tuo computer è una seccatura E non necessario. Il collegamento a Windows semplifica questo processo consentendoti di accedere fino a 2.000 delle tue foto più recenti sul tuo telefono direttamente dal tuo PC. Fai clic su “Foto” per visualizzare le tue foto recenti, quindi trascina e rilascia tutto ciò che desideri sul tuo computer e voilà.

Visualizza lo schermo Galaxy e usa le applicazioni mobili sul tuo computer

Un’altra fantastica funzionalità di Link to Windows è la possibilità di eseguire il mirroring dello schermo Galaxy sul PC, offrendoti l’accesso completo a entrambi i dispositivi su un unico schermo. Puoi quindi utilizzare le tue app mobili sul tuo computer[2], che puoi controllare con il mouse o il touchpad. Vai alla scheda App per connetterti e lascia che il tuo telefono trasmetta a Windows. Questo può essere ottimo se vuoi mostrare un’app a un gruppo di persone o se hai app che controlli durante il giorno, ma desideri accedervi facilmente su una schermata.

Il collegamento a Windows è molto semplice e facile da usare. Ora puoi lavorare e socializzare senza problemi e in modo più comodo sul tuo PC Windows perché notifiche, messaggi, chiamate, foto, e-mail e l’intero dispositivo Galaxy sono facilmente accessibili su quello schermo.

Punteggio uno per la produttività e zero per la procrastinazione!

Connettiti a Windows e ad altre esperienze di punta con la tua serie Galaxy A oggi: https://www.samsung.com/my/smartphones/galaxy-a-serie/

[1] Gli utenti devono collegare il proprio dispositivo Samsung Galaxy al proprio PC Windows tramite “Collega a Windows” sul telefono e l’app Il tuo telefono sul PC e seguire le istruzioni di configurazione, incluso l’accesso allo stesso account Microsoft. Il collegamento a Windows è precaricato su dispositivi Samsung Galaxy selezionati. Il PC (l’app Il tuo telefono) richiede Windows 10 o versioni successive. Il tuo dispositivo richiede un dispositivo Samsung Galaxy acceso e connesso alla stessa rete Wi-Fi del tuo computer.
[2] Alcune applicazioni mobili potrebbero limitare la condivisione dei contenuti ad altri schermi o potrebbero richiedere un touch screen per poter interagire con esse. Alcune app sullo schermo del telefono potrebbero richiedere un abbonamento e l’interfaccia utente effettiva potrebbe variare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *