Splendida vista della Via Lattea rivelata dall’ultima eclissi lunare

⇧ [VIDÉO] Potrebbe piacerti anche questo contenuto del partner (dopo la pubblicità)

eclissi lunare totale di questo fine settimana ha portato alla sensazionale filmato pubblicato da hobbisti astronomia e professionisti. La vista era ancora più lussuoso per un breve momento, l’eclissi ha offerto osservatori una vista mozzafiato della Via Lattea, catturato soprattutto dalla Gemini Sud Telescope, situato in Cile.

Come alcuni netizen hanno sottolineato, la Via Lattea può essere ammirata quasi tutte le notti estive se sei lontano da qualsiasi notte inquinamento luminosa. evento di questo fine settimana non è meno emozionante. A circa 05:30 ora locale cilena, quando il sole, la terra, e la Luna sono stati perfettamente allineati, era abbastanza buio per la macchina fotografica All-Sky di Gemini Telescope per avere una visione diretta di regioni lontane del nostro pianeta. galassia.

Tuttavia, per godersi il panorama non era necessario un telescopio di questa forza. Molti astronomi dilettanti sono anche riusciti a scattare splendide foto della nostra galassia. Anche un fotografo canadese catturato un panorama mozzafiato della Via Lattea e l’aurora boreale in un solo colpo.

Evento imperdibile

Potreste essere uno di quelli che si svegliò all’alba il Lunedi per godere di un’eclissi lunare. In Francia, l’evento è iniziato alle 3:32 e l’eclissi è diventato totale alla fine della notte, dalle 05:29, massimo 06:08 -. Il nostro satellite a quel tempo era completamente rosso. Per fortuna, le condizioni meteorologiche sono state favorevoli: il cielo era completamente chiaro. Poche ore dopo, il web è stato riempito con le immagini del fenomeno, ed ecco una piccola anteprima di esso:

READ  La decorazione più antica del mondo: dita di cervo intagliate di 51.000 anni
In alto a sinistra: uno scatto di Philippe Kontal della Herault Valley alle 4:36; L’eclissi era solo parziale in questa regione e il bagliore non poteva essere osservato. In alto a destra: ripresa dal polacco Marius Krokar; La luna si nasconde dietro i Tatra nella catena montuosa dei Carpazi. In basso a sinistra: scatto di Jürgen K. Klimbeck dalla Germania. In basso a destra: scatto di Jon Krause, da Space Coast, Florida. © Twitter / Philippe Contal / Mariusz Krukar / Juergen K. Klimpke / John Kraus

E ‘interessante vedere una luna bianca luminosa che, nel corso del verbale, assume un colore rosso e splendente “,” Pubblicizza per Huffington Post Florent Delevlaastronomo dell’Osservatorio PSL di Parigi.

Degno di una fotografia scattata da Justin Anderson anche aggirare: questo consente al fotografo canadese di combinare in uno tra la luna e il bagliore dell’istantanea della Via Lattea e dell’aurora boreale. Anche uno splendido scenario:

eclissi lunare dell'aurora
© Twitter / Justin Anderson (@AuroraJAnderson)

passeggeri Stazione Spaziale Internazionale sono stati anche in grado di godere l’evento, ma da un punto di vista completamente diverso. Samantha Cristoforetti, astronauta italiano per l’Agenzia Spaziale Europea, ha condiviso una delle sue foto sul suo account Twitter. Non è facile per scattare una foto, tuttavia, come, nonostante un luogo così straordinario per osservare, i pannelli solari della Stazione Spaziale Internazionale ostruiscono la vista, ha detto.

Eclissi lunare della ISS
Eclissi lunare dalla Stazione Spaziale Internazionale. © Twitter / Samantha Cristoforetti (@AstroSamantha)

Un’eclissi rivela un’altra scena

Notevole anche il video clip che mostra uno scorcio della nostra Via Lattea, che è stato condiviso su Twitter dall’ufficio dell’Osservatorio Gemini. Notare il calo significativo della luminosità tra 12 e 17 secondi:

L’arco curvo della nostra galassia è molto chiaramente visibile una volta che la luna “si spegne”, per poi tornare invisibile una volta terminata l’eclissi. Possiamo anche piacerci in queste due simpatiche immagini:

Eclissi lunare della Via Lattea
A sinistra: una foto scattata da Emanuel Zwaznabar, dove l’eclissi domina il Teide, uno stratovulcano situato sull’isola di Tenerife. A destra: fotografia di James Bronker sulle cascate di Hambatore, Bolivia. © Twitter / Imanol Zuaznabar / James Brunker

La Via Lattea è la cosiddetta galassia a spirale stretto (il che significa che le “armi” della spirale non provengono dal centro, ma da un gruppo di stelle che attraversano questo centro). Visto dalla Terra, sembra un gruppo di stelle che formano un arco di circa 30 gradi, come le nostre bugie sistema solare sul bordo della sua struttura discoidale. Purtroppo, molti di noi non riescono a vedere a causa di inquinamento luminoso nelle aree urbane (quando la luminosità della luna non è così in conflitto con le osservazioni). Solo il cielo di una zona rurale e senza luna poteva permettere di assistere a uno spettacolo del genere.

READ  Questi sono il maggior numero di articoli che ho letto su Boomorg quest'anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.