Set di ruote in lega DT Swiss ER1400, trainer interno Elite Aria, luci CatEye e telaio Specialized S-Works Mondo

Set di ruote in lega DT Swiss ER1400, trainer interno Elite Aria, luci CatEye e telaio Specialized S-Works Mondo

buon venerdì! E benvenuto al tuo riassunto settimanale delle ultime novità in fatto di attrezzatura da ciclismo e a un riepilogo di ciò che sta accadendo qui su BikeRadar.

Abbiamo iniziato la settimana valutando il nuovo Shimano GRX e scoprendo perché il tasso di sforzo percepito potrebbe essere il parametro di allenamento che ti mancava.

Martedì ha visto il lancio della BMC Speedmachine e Warren Rossiter ha avuto un primo giro esclusivo sul kit di conversione ebike Skarper, che potrebbe essere la campana a morto per le migliori bici da strada elettriche. Tom Law ci ha portato la notizia di una guarnitura Garbaruk XC inferiore a 400 g, che intende adattare alla sua amata Transition Spur.

Mercoledì abbiamo pubblicato la nostra selezione delle migliori forcelle ammortizzate per mountain bike, nonché una guida all’acquisto per le borse da manubrio, e Oscar Hackl ha annusato la Specialized Tarmac SL8.

Ieri, Trek ha lanciato la sua nuova bici da enduro Slash con una maggiore escursione delle sospensioni posteriori e un nuovo design delle sospensioni ad asse alto, e con la “stagione cross” che sta per iniziare, noi Confronta bici gravel e ciclocross. Alice Thompson ti ha anche portato la sua scelta delle migliori maglie da ciclismo da donna.

Set di ruote in lega DT Swiss ER1400 Dicut 25

L’ER1400 Dicut 25 è il set di ruote in lega con le specifiche più elevate di Dt Swiss.
Ashley Quinlan/I nostri media

DT Swiss ha silenziosamente aggiornato la sua gamma di cerchi in lega più economica quest’estate, coprendo una gamma di modelli nelle gamme ER ed E (endurance), GR e G (gravel), PR e P (performance) e C (ciclocross). .

L’ER1400 Dicut 25 è la specifica più alta del set sulla carta, con un costo di £ 849,99 / € 899 / $ 1.121 per set.

Primo piano del nastro interno del cerchio DT Swiss.

La larghezza del cerchio è aumentata a 22 mm.
Ashley Quinlan/I nostri media

Per tale importo, questo set di ruote (insieme ad altri modelli ER ed E) ha visto la larghezza del cerchio salire a 22 mm, fornendo teoricamente un maggiore supporto per pneumatici da 28 mm a 34 mm di larghezza.

Sono dotati di un’interfaccia a collo di cigno per mantenere allineato il distanziale e i cerchi sono predisposti per tubeless con nastro preinstallato.

READ  Come configurare HomePod per inviare avvisi quando suona un allarme fumo

Forse l’aggiornamento più esclusivo del set di ruote ER1400 Dicut 25 è il passaggio all’ultimo sistema di perno 240 Ratchet EXP del marchio.

Primo piano del centro DT Swiss 240.

Le ruote utilizzano un mozzo DT Swiss 240.
Ashley Quinlan/I nostri media

Ciò si traduce in un aumento significativo dell’affidabilità, nonché una riduzione del peso, grazie alla combinazione del cricchetto e della rondella filettata in un unico componente.

Nel frattempo, DT Swiss afferma che la costruzione del mozzo in lega Dicut, completa di doppi fori, offre buone prestazioni aerodinamiche rispetto ai design standard.

Primo piano del cerchio di una ruota DT Swiss.

Vengono utilizzati raggi diversi per le ruote anteriori e posteriori.
Ashley Quinlan/I nostri media

Per contesto, ora puoi trovare lo stesso design del mozzo anche sulle ruote ARC 1400 Dicut e ERC 1400 Dicut del marchio. Entrambi costano € 2.049/$ 2.399.

Il set di ruote è unito utilizzando i raggi Aerolite nella parte anteriore e i raggi Aero Comp nella parte posteriore, entrambi con un design a raggi incrociati a 24 razze.

Ventilatore per allenamento indoor Elite Aria

Ventilatore d'élite di Aria.

La ventola Elite Aria promette di simulare velocità fino a 50 km/h.
Ashley Quinlan/I nostri media

Esatto, la stagione dei tirocini è proprio dietro l’angolo per quelli di noi che vivono nell’emisfero settentrionale: da qui riesco a sentire l’onda sonora di applausi e gemiti disperati.

Per coloro che amano usare prodotti come Zwift, Wahoo X e TrainerRoad, darò un’occhiata al fan dello stage Aria di Elite.

Maniglia per ventola Elite Aria.

Il ventilatore ha una maniglia in peluche.
Ashley Quinlan/I nostri media

L’Aria è stata vista per la prima volta a Eurobike 2022 e promette di simulare condizioni di vento fino a 50 km/h in risposta alla velocità predefinita, mentre, se il tuo pacchetto software ne dispone, può adattarsi anche ai cambiamenti nella direzione del vento.

Può anche alterare l’intensità del vento rispondendo alla potenza erogata, alla frequenza cardiaca e alla temperatura corporea.

Il ventilatore è in grado di comunicare tramite i metodi consueti (ANT+ e Bluetooth), anziché agire semplicemente come schiavo dell’Elite Smart Trainer.

Primo piano del ventilatore Elite Aria.

Pannello laterale Elite Aria.
Ashley Quinlan/I nostri media

Anche se sono sicuro che l’Elite preferirebbe utilizzare una configurazione originale, ciò significa che è possibile godere dei vantaggi di un fan senza dover sborsare soldi per un nuovo trainer.

READ  Capcom Fighting Collection riporterà 10 giochi classici nel giugno 2022

Utilizzerò il mio Saris H3 per testarlo e vedrò anche se vale il premio di oltre £ 200 rispetto al mio ventilatore da pavimento standard.

Kit di illuminazione di base e di movimento CatEye Sync

Luce Cateye Sync di base nella confezione.

CatEye Sync Core e Sync Kinetic sono venduti come kit.
Ashley Quinlan/I nostri media

Il kit CatEye Sync Core e Kinetic Light vengono forniti in coppia e possono essere collegati tramite un’app per smartphone per la funzionalità di sincronizzazione.

Una volta accoppiato tramite l’app tramite Bluetooth, premi un solo pulsante su una delle luci per accenderla o spegnerla.

L’app offre anche opzioni per personalizzare le modalità, selezionare i modelli di flash preferiti, attivare la funzione di freno di retroilluminazione Sync Kinetic e monitorare i livelli della batteria.

Katie retroilluminata.

La retroilluminazione ha un accelerometro integrato.
Ashley Quinlan/I nostri media

La funzione di freno del fanale posteriore funziona utilizzando un accelerometro integrato, che alimenta automaticamente un’uscita costante di 50 lumen.

Oltre a questo, ci sono altre cinque modalità di illuminazione standard tra cui scegliere, tra cui un HyperFlash da 50 lumen per l’uso diurno e una modalità di guida di gruppo per evitare di accecare i compagni di guida.

I fari Sync Core hanno 500 lumen, solitamente sufficienti per la navigazione notturna con l’aiuto delle luci stradali ambientali, e cinque modalità tra cui scegliere.

Il faro di Katie.

La luce anteriore Sync Core ha 500 lumen.
Ashley Quinlan/I nostri media

Ciò include la modalità Daytime HyperConstant dell’unità, che, simile all’impostazione HyperFlash nella retroilluminazione, aumenta la velocità del flash utilizzando una retroilluminazione costante per attirare l’attenzione.

Le luci della bicicletta hanno memorie di posizione, quindi ricorderanno in quale posizione si trovavano l’ultima volta quando le hai spente. Ciò è particolarmente utile quando hai un’impostazione preferita da cui non vuoi passare.

Entrambe le luci sono dotate di staffe a basso profilo, che finora si sono rivelate facili da installare e staccare secondo necessità.

Telaio specializzato S-Works Mondo

Battistrada specializzato S-Works Mondo.

Non chiamatelo pneumatico da endurance.
Ashley Quinlan/I nostri media

In una sorta di gioco di offerte di marketing, Specialized è andato all in con il pneumatico tubeless S-Works Mondo, dichiarando “morti” i pneumatici “normali” per tutte le stagioni e per la resistenza.

READ  L'MVNO che ha presentato piani con dati illimitati in Messico terminerà le sue operazioni

Infatti, il marchio ritiene che chiamare Mondo “solo uno pneumatico da endurance sarebbe un insulto”.

Specialized afferma che lo pneumatico combina la velocità vivace, la protezione dalle forature e la durata del battistrada di uno pneumatico da endurance, il che significa che raggiunge questo livello a un livello significativamente più alto rispetto ai suoi concorrenti.

Potrebbe essere un po’ audace: in questo momento stiamo testando il Pirelli P Zero Race 4S TLR e il Vittoria Corsa Pro Control, mentre il Continental Grand Prix 5000 AS TR ha già dimostrato di essere molto buono.

Battistrada specializzato S-Works Mondo.

Le spalle hanno un disegno del battistrada prominente.
Ashley Quinlan/I nostri media

Ma il fatto che lo pneumatico sia stato utilizzato da Peter Sagan nella sua ultima gara Parigi-Roubaix significa che ha un certo grado di pedigree nelle corse in quella che normalmente è considerata la gara di un giorno più dura con pneumatici.

Combina questo fatto con il costo incredibile e improvvisamente il pneumatico Mondo inizia ad avere un valore relativamente buono.

Specialized afferma di utilizzare una mescola Gripton T2 al centro del telaio per una bassa resistenza al rotolamento e Gripton T5 sulle spalle per elevati livelli di aderenza.

Il telaio Specialized S-Works Mondo misura 365 grammi.

Il telaio Specialized S-Works Mondo pesa 365 grammi.
Ashley Quinlan/I nostri media

Le spalle hanno anche un disegno del battistrada relativamente prominente per una maggiore aderenza in curva, anche se lo stesso si può dire (anche se in una forma più leggera) dello pneumatico S-Works Turbo 2BR rispetto alla maggior parte dei concorrenti.

Sotto la pelle, il marchio ha utilizzato una carcassa da 120 TPI (fili per pollice) e ha unito un ritaglio di protezione contro le forature BlackBelt al centro del pneumatico con la protezione del fianco Race Grid.

Quest’ultimo assume la forma di una rete flessibile, che si dice aiuti a proteggere da graffi e tagli senza compromettere la duttilità complessiva del pneumatico.

La cornice è disponibile in tre misure: 700×28, 32 e 35c. Abbiamo scelto l’opzione 32c, riconoscendo le capacità fuoristrada dello pneumatico.

Ciò porta la nostra bilancia a 366 grammi per fotogramma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *