Sony ha lanciato un drone con fotocamera full frame, l’ILX-LR1

Sony ha lanciato un drone con fotocamera full frame, l’ILX-LR1

Sony ha appena annunciato ILX-LR1, una fotocamera full-frame avanzata progettata specificamente per l’uso dei droni.

IL ILX-LR1 È una fotocamera con attacco E completo, dotata di sensore full frame da 61 MP, telecomando completo e un SDK per lo sviluppo personalizzato. La fotocamera è commercializzata principalmente per uso industriale, ma è difficile sfuggire al fatto che la sua qualità d’immagine interesserà senza dubbio registi e produttori televisivi.

La fotocamera consente una gamma ISO compresa tra 100 e 32.000 e può acquisire immagini fisse continue fino a 3 fotogrammi al secondo, rendendola ideale per le immagini di rilievo. In L’ILX-LR1 misura 100 x 74 x 42,5 mm e pesa solo 243 g e contribuirà a ridurre i tempi della batteria che potrebbero altrimenti essere ridotti quando si sollevano fotocamere più grandi come i tradizionali modelli mirrorless. L’interfaccia dell’obiettivo con attacco E consente inoltre agli utenti di accedere a un’ampia gamma di vetri, compresi i teleobiettivi, per adattarsi a qualsiasi scenario di utilizzo.


Immagine: Sony.

SDK avanzato

L’SDK avanzato della fotocamera offre agli utenti la possibilità di controllare il drone dalle proprie applicazioni software, che possono anche essere progettate per associare identificatori univoci dell’immagine ai dati sulla posizione del drone in post-elaborazione.

L’ILX-LR1 è alimentato esternamente tramite una porta CC ed è dotato di indicatori luminosi di registrazione e alimentazione, quindi è facile controllare lo stato del sistema. SL’alimentazione, l’uscita di esposizione e messa a fuoco e l’attivazione della registrazione possono anche essere inviati da e verso la fotocamera utilizzando un unico terminale, mentre il pulsante di blocco aiuta a prevenire eventuali modifiche indesiderate alle impostazioni della fotocamera durante la gestione.

La registrazione video interna può essere effettuata utilizzando una scheda SD con risoluzione 4K e fino a 150Mbps con campionamento colore 4:2:0 con codifica HEVC. Anche se vale la pena notare che la fotocamera dispone di una porta HDMI, che può essere collegata a un registratore esterno. Il consumo energetico è molto basso pari a 3,8 W, con l’obiettivo incluso.

READ  Il "Nuovo in Chrome OS" alla conferenza Google I / O è un ottimo caso per lo sviluppo di Chromebook

La selezione di fotocamere per i droni professionali è molto limitata, con la maggior parte dei sollevatori pesanti che utilizzano fotocamere cinematografiche o modelli mirrorless. Per la topografia industriale la situazione è molto simile. Sebbene produttori come DJI realizzino droni con fotocamere integrate, la selezione di obiettivi per loro è molto limitata, quindi una fotocamera come ILX-LR1 sembra offrire la flessibilità per personalizzare la tua acquisizione di foto in modo molto conveniente. bisogni speciali.

L’ILX-LR1 sarà disponibile dalla fine di novembre alle $ 2950.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *