Nutella ti porta un viaggio in Italia con un’edizione limitata di barattoli

Vuoi girare il mondo ma l’epidemia te lo impedisce? Tutto può funzionare! La Nutella ha in serbo per te nuove sorprese.

Credito: Ferrero

Fama mediatica

Certo, la Nutella è la risposta a molte delle tue preoccupazioni. Il Gruppo Ferrero sta cercando di incoraggiarci con una strategia molto intelligente. Mentre il mondo si raffina un po ‘di più, i nostri vicini italiani hanno avuto un’idea geniale che ci fa prendere aria senza muoverci dalla nostra cucina e distrarci per momenti di divertimento gourmet. Sono state prodotte 30 confezioni di Nutella® vari paesaggi per una serie limitata, un modo per celebrare la bellezza del suo paese d’origine.

La multinazionale ha collaborato con l’Agenzia Nazionale Italiana del Turismo (Ente Nazionale Italiano per il Turismo, ENIT) per visualizzare una collezione di marchi “Ti Amo Italia” (I love you, Italy). Questo invito al viaggio intrattiene anche i clienti, che possono mettere alla prova le loro conoscenze provando a indovinare i luoghi offerti sul trattore.

I due partner hanno inoltre stampato un codice QR indicante la piattaforma, per conoscere meglio le origini del brand: storia, cultura e tradizioni culinarie. Puoi persino accedere a video ricette. “È un viaggio multisensoriale per coinvolgere ogni persona in un suggestivo racconto di esperienze visive e gastronomiche”, ha dichiarato in una nota Giorgio Palemcci, Presidente dell’ENIT.

Ha aggiunto: “Il progetto contribuirà ad affermare lo spirito e la distinzione italiana [d’un produit] Prodotto in Italia con un marchio immediatamente riconoscibile. “Inventato originariamente dal pasticcere Pietro Ferrero in Piemonte, in Italia, questo cioccolato ricco di nocciole è stato prodotto sulla scia della carenza di cacao dopo la seconda guerra mondiale. Ora ha la sua festa nazionale che si celebra il 5 Febbraio ogni anno ed è ancora registrato come marchio molto famoso.

READ  Le Wine Windows tornano a Firenze

La linea Italian Delight è già disponibile nei supermercati di Pizza Land. Non c’è schema per arrivare in Francia, ma se conosci qualcuno in Italia si può risolvere tutto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *