La West Africa Media Foundation detiene l'infrastruttura pubblica digitale ad Abuja

La West Africa Media Foundation detiene l'infrastruttura pubblica digitale ad Abuja

IL Fondazione per i media dell’Africa occidentale La MFWA sta organizzando un forum per l'impegno sull'infrastruttura pubblica digitale (DPI) nella fornitura di servizi in Nigeria.

La MFWA, un'organizzazione mediatica e per i diritti civili con sede ad Accra, in Ghana, ha programmato l'evento per martedì 23 aprile presso lo Stratton Asokoro Hotel ad Abuja, la capitale della Nigeria.

Dichiarazione del direttore del programma MFWA sui diritti digitali, Vivian Afuah Al forum pubblico di un giorno parteciperanno circa 100 partecipanti provenienti da media, governo, organizzazioni della società civile, mondo accademico, partiti politici e membri del corpo diplomatico della Nigeria.

L’evento sarà caratterizzato da una dichiarazione programmatica del ministero del settore – Ministero delle Comunicazioni e dell’Economia Digitale della Nigeria – sul tema “Stato delle infrastrutture pubbliche digitali in Nigeria: progressi, sfide e via da seguire”.

Allo stesso modo, altre importanti istituzioni implementano direttamente il DPI nel paese, tra cui l’Agenzia nazionale per lo sviluppo della tecnologia dell’informazione (NITDA), la Commissione nigeriana per le comunicazioni (NCC) e l’accordo sui servizi (NITDA).servicum), la National Identity Management Commission (NIMC) e il Nigerian Interbank Settlement System Plc (NIBSS) dovrebbero fornire messaggi di buona volontà.

La West Africa Media Foundation detiene l'infrastruttura pubblica digitale ad Abuja

Cos'è il DPI?

Secondo tmCo-Develop, l’infrastruttura pubblica digitale (DPI) è definita come “capacità digitali a livello comunitario essenziali per partecipare alla società e ai mercati come cittadino, imprenditore e consumatore nell’era digitale”. Questo fondo globale senza scopo di lucro funge da piattaforma per consentire ai paesi di mobilitare risorse per creare DPI inclusivi, sicuri ed equi.

Si riferisce a tutte le strutture e le strutture organizzative digitali necessarie per gestire una società o organizzazione. Gli esempi includono la governance elettronica (e-governance) e i sistemi di pagamento elettronici (e-payment).

READ  St. Maarten allenta i requisiti di accesso e le regole locali, passando alla fase di regolamento

In un webinar ospitato dalla West African Media Foundation per 20 colleghi giornalisti DPI provenienti da 10 paesi dell'Africa occidentale nell'agosto 2023, David Ives, professore associato di governo digitale presso l'Innovation and Public Policy Institute dell'University College di Londra, ha affermato che l'importanza dei DPI è colpita Il mondo durante la pandemia di COVID-19, quando le persone dovevano fare maggiore affidamento sulle piattaforme digitali per comunicare e trasferire assistenza, in particolare pagamenti digitali, ai propri cari.

Si prevede che i DPI forniranno beni pubblici digitali (DPG) alle persone attraverso un’efficiente erogazione di servizi nei servizi di pagamento digitale e nello scambio di dati, tra gli altri.

Obiettivi del forum

L'evento includerà anche una tavola rotonda con due borsisti DPI NigeriaE rappresentanti della società civile e di un'azienda tecnologica.

“Le parti interessate e i partecipanti avranno una maggiore conoscenza delle infrastrutture pubbliche digitali e dei beni pubblici digitali in Nigeria e forniranno raccomandazioni attuabili per rendere la loro adozione più inclusiva, sicura ed equa e cosa possono fare i media per sostenere il processo”, si legge nella dichiarazione rilasciata da l'organizzazione. ha detto la MFWA, che ha annunciato l'evento.

L'incontro discuterà lo stato attuale dell'infrastruttura pubblica digitale in Nigeria, le questioni relative al bene pubblico digitale (DPG) e la misura in cui lo Stato garantisce l'inclusività nella sua implementazione.

I partecipanti evidenzieranno le sfide e forniranno raccomandazioni attuabili su come la Nigeria può rendere l’accreditamento DPI/DPG più inclusivo, sicuro ed equo per i suoi cittadini.

Annuncio di Taksim

Programma di borse di studio per il giornalismo DPI

Nel 2023, MFWA, con il finanziamento di Co-Develop, ha ospitato un programma DPI di tre mesi la stampa Programma di borsa di studio.

Questa borsa di studio, che va da settembre a dicembre 2023, comprende 20 giornalisti provenienti da 10 paesi dell'Africa occidentale: Ghana, Nigeria, Sierra Leone, Gambia, Niger, Benin, Togo, Capo Verde, Costa d'Avorio e Senegal.

READ  Proteste per le pensioni in Francia: scontri dopo l'ordine di Macron di alzare l'età pensionabile senza voto

La borsa di studio comprendeva attività virtuali e di persona come workshop di formazione virtuale su DPI con incarichi/presentazioni da parte dei borsisti; Produzione e diffusione/trasmissione di storie DPI da parte dei borsisti e un incontro residenziale di due settimane di borsisti ad Accra, la capitale del Ghana, per ulteriore formazione e visite istituzionali sul campo.

Secondo il direttore esecutivo della West African Media Foundation, Suleiman Barima, lo scopo di questa borsa di studio era quello di sviluppare un gruppo di giornalisti dell'Africa occidentale che avranno le conoscenze e le competenze per produrre report di impatto sugli indicatori di governance dei dati.

Brima ha affermato che l'obiettivo finale è contribuire ad aumentare la consapevolezza del pubblico e l'accesso alle informazioni sull'implementazione del DPI in tutta la regione.

Dangote annuncio 728x90_2 (1)

Robert Karanja, senior partner di Co-Develop, ha affermato che la sua organizzazione resta impegnata ad accelerare l’adozione di un’infrastruttura pubblica digitale (DPI) che sia inclusiva, sicura ed equa.

Con l’esplosione demografica degli ultimi due decenni, i governi di tutto il mondo stanno passando dalle tecnologie analogiche a quelle digitali per fornire servizi in modo efficiente ed efficace.

Tuttavia, l’adozione e la diffusione degli indicatori DPI in molti paesi del continente africano risentono di una limitata consapevolezza, partecipazione, inclusione e adozione da parte del pubblico.

In Nigeria, ad esempio, nonostante l’enorme crescita nell’adozione della tecnologia DPI nei servizi di pagamento digitale e nei database dei cittadini, esistono sfide nelle comunità rurali a causa dell’insufficiente implementazione della tecnologia DPI, come le risorse di telecomunicazioni come torri e cavi in ​​fibra ottica.

READ  Mark Meadows, ex capo dello staff di Donald Trump, si è dichiarato non colpevole di frode elettorale in Georgia


Sostieni il giornalismo di PREMIUM TIMES che si caratterizza per integrità e credibilità

Il buon giornalismo costa un sacco di soldi. Tuttavia, solo il buon giornalismo può garantire la possibilità di una buona società, di una democrazia responsabile e di un governo trasparente.

Per continuare ad avere accesso gratuito al miglior giornalismo investigativo del Paese, vi chiediamo di prendere in considerazione l’idea di dare un modesto sostegno a questo nobile sforzo.

Contribuendo a PREMIUM TIMES, contribuisci a mantenere il nostro giornalismo rilevante e a garantire che rimanga gratuito e disponibile a tutti.

Dona






Annuncio di testo: Chiama Willie – +2348098788999








Annuncio della campagna PT Mag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *