La struttura in legno definisce la casa di Sprout Ruben & Marjolein di Woonpioniers

La struttura in legno definisce la casa di Sprout Ruben & Marjolein di Woonpioniers

Studio di Amsterdam Wonpionieri Materiali naturali ed elementi prefabbricati sono stati utilizzati in tutta la casa Sprout Ruben & Marjolein, che comprende uno spazio aperto simile ad una serra.

Costruita come prototipo per il concept Sprout dello studio, la casa olandese è stata progettata per contenere il maggior numero possibile di biomateriali, tra cui una struttura con telaio in legno e isolamento in canapa.

Vista esterna di Sprout Ruben & Marjolein progettata da Woonpioniers
Woonpioniers ha creato la casa di Sprout Ruben & Marjolein

Progettato da WonpionieriLa casa si basa su una forma modulare destinata ad essere trasportabile e adattabile, e comprende moduli parzialmente prefabbricati che possono essere allungati o accorciati nonché collegati e impilati.

Per questo prototipo, situato a Olst, i Woonpionier hanno realizzato una piccola casa a due piani sormontata da un tetto a falda unica.

Una casa in legno con le dimensioni di una serraUna casa in legno con le dimensioni di una serra
È realizzato con materiali naturali ed elementi prefabbricati

Presentata come un progetto di design-costruzione, la casa è stata progettata in collaborazione con i suoi residenti e presenta una disposizione semplice degli spazi e una tavolozza di materiali naturali.

“È stato interessante approfondire ciò che pensavamo fosse veramente importante per noi e quindi come volevamo vivere”, ha detto a Dezeen Robin Stillingwerff, che era uno dei clienti.

“Viviamo in uno spazio molto più piccolo, ma non ci sentiamo affatto angusti o chiusi.”

Sprout Ruben & Marjolein Prospetto laterale di WoonpioniersSprout Ruben & Marjolein Prospetto laterale di Woonpioniers
La casa comprende un volume simile ad una serra

La maggior parte della casa era rivestita con travi di legno argentato, ad eccezione della zona giorno semi-esterna e del portico a un'estremità della casa. Il vetro riempie la struttura in legno attorno ai bordi superiori dello spazio per creare una finestra lucernario, mentre le porte scorrevoli in vetro sono alloggiate nei telai in legno sottostanti.

All'interno del volume simile a una serra, lo studio ha aggiunto una zona pranzo progettata per essere aperta sullo spazio esterno, nonché un ufficio più privato, separato dalla sala da pranzo da pareti rivestite in legno.

READ  WhatsApp: OTP senza problemi ...
Sala da pranzo rivestita in legnoSala da pranzo rivestita in legno
La zona pranzo è progettata per essere aperta allo spazio esterno

“In inverno raccoglie molto calore, il che riduce i costi di riscaldamento”, ha detto a Dezeen l'architetto dello studio, Leanne Boogerd. “Quando fa più caldo, apri tutte le porte e ottieni un balcone davvero carino.”

Dall'altra parete, un'ulteriore porta scorrevole in vetro con telaio in legno conduce ad una cucina decorata con falegnameria in legno verniciato giallo e alzatina a nido d'ape.

Design degli interni in legno di Sprout Ruben & Marjolein di WoonpioniersDesign degli interni in legno di Sprout Ruben & Marjolein di Woonpioniers
Al piano superiore è presente un terrazzo

Dietro la cucina c'era una scala in legno attraverso il corridoio che portava al bagno al piano inferiore con armadietti in legno.

Al piano superiore la zona del balcone era coperta da un tetto basso e spiovente. La terrazza funge da soppalco nella parte della casa simile a una serra, offrendo viste sulla zona pranzo sottostante e viste del cielo attraverso un tetto in vetro.

Un lucernario può essere aperto come parte del tetto per fornire viste illimitate dal piano superiore.

“Oltre alla serra, il balcone è il nostro posto preferito in casa”, ha detto a Dezeen un'altra cliente, Marjolein Bartels. “Con un po' di sole ci si può davvero prendere il sole in tutta comodità e la sera si può anche osservare le stelle.”

Camera da letto rivestita in legnoCamera da letto rivestita in legno
La terrazza è collegata alla camera da letto

La terrazza si collega ad una camera da letto, dove il soffitto è inclinato verso l'alto per creare la sensazione di una stanza più spaziosa.

“Abbiamo costruito la casa come prototipo, ma per i clienti reali”, ha spiegato lo studio. “Pertanto presenta anche interni altamente personalizzati e una configurazione master personalizzata che dà una nuova svolta al nostro concetto flessibile”.

Cucina Sprout Ruben & Marjolein di WoonpioniersCucina Sprout Ruben & Marjolein di Woonpioniers
La cucina è decorata con falegnameria in legno e dipinta di giallo

“Dopo questo e un altro 'prototipo', abbiamo sviluppato i dettagli di Sprout in modo tale da poter costruire più progetti personalizzati”, ha continuato. “Crediamo che Sprout possa rappresentare il prossimo passo verso il microhousing in Europa”.

READ  Versioni PS4 solo per Persona 4 Golden, Persona 3 Portable

Altre case nei Paesi Bassi recentemente presentate su Dezeen includono un bungalow ristrutturato pieno di spazi flessibili e una casa per le vacanze a molti piani nel bosco progettata per ricordare le casette per gli uccelli.

La fotografia è fatta da Sheila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *