La star dei Simpson, Harry Shearer, afferma che la riformulazione del personaggio nero ha influenzato lo spettacolo

La star dei Simpson, Harry Shearer, afferma che la riformulazione del personaggio nero ha influenzato lo spettacolo

I Simpson La star Harry Shearer ha detto che essere riformulato con un attore nero “ha influenzato negativamente” uno dei personaggi principali dello show.

Shearer dà la voce a 20 personaggi della serie animata, tra cui Mr. Burns, Ned Flanders e il regista Skinner.

Fino al 2021, Shearer ha anche doppiato il medico di Springfield Dr. Hibbert, ma si è ritrovato improvvisamente sostituito tra le richieste di rifondere i personaggi non bianchi dello spettacolo, doppiati da attori bianchi.

La sitcom animata è stata criticata per anni per il ritratto dell'attore bianco Hank Azaria del personaggio del proprietario di un minimarket indiano-americano Abu Nahsabimapetilon, una controversia esplorata nel documentario. Il problema è con Abu.

Un altro personaggio che è stato riformulato è il dottor Hibbert, interpretato da Shearer dal 1990. L'attore ha sempre affermato di averlo interpretato come una parodia del comico ormai caduto in disgrazia Bill Cosby.

Il Dottore è ora doppiato da Kevin Michael Richardson – e Shearer ha suggerito che la rifusione “ha influito” sull'efficacia del personaggio.

Parlando con volte“La gente dice che lo show è diventato sobrio negli ultimi anni e uno dei miei personaggi ne è stato influenzato”, ha detto Shearer.

“Ha doppiato il dottore nero Dr. Hibbert, sul quale ha basato Bill Cosby. All'epoca era conosciuto come 'l'uomo nero più bianco della televisione.'

“Poi, due anni fa, ho ricevuto un'e-mail che diceva che avevano assunto un attore nero, che poi ha trascritto la mia voce.

Logo dell'Apple TV Plus

Guarda Apple TV+ gratis per 7 giorni

Solo nuovi abbonati. £ 8,99/mese. Dopo la prova gratuita. Pianifica il rinnovo automatico fino all'annullamento

Prova gratis

Shearer ha poi messo in dubbio l'efficacia della performance di Richardson nei panni del personaggio, dicendo: “Il risultato è un uomo nero che imita un uomo bianco che imita l'uomo nero più bianco in televisione”.

Harry Shearer era solito dare la voce al personaggio di “I Simpsons”, il dottor Hibbert (Volpe)

Il dottor Hibbert non è l'unico personaggio nero della serie ad essere rifuso. L'anno scorso, Alex Désert ha fatto la sua prima apparizione nei panni dell'amico e collega di Homer Carl Carlson, un ruolo precedentemente doppiato da Hank Azaria.

I fan hanno reagito positivamente al nuovo lavoro vocale, molti hanno affermato di “non riuscire a notare la differenza”.

Dal documentario Il problema è con Abu Al suo debutto, Apu è stato tranquillamente messo da parte.

Parlando della controversia che circonda il suo lavoro vocale nello show, Azaria ha detto che “ha contribuito a creare uno stereotipo disumanizzante”.

Dopo che è stato annunciato che gli attori bianchi avrebbero smesso di dare voce ai personaggi non bianchi I Simpson“Non è stata una mia idea, ma mi va bene”, ha detto il creatore Matt Groening “Chi può essere contrario alla diversità? Quindi è fantastico.”

“Tuttavia, dirò solo che gli attori non vengono assunti per interpretare personaggi specifici, sono assunti per interpretare tutti i personaggi a cui abbiamo pensato. Per me, la cosa sorprendente è vedere tutti i nostri fantastici attori che possono interpretare più voci fare più voci.

READ  Riepilogo delle notizie Microsoft: Bing semplifica la pianificazione delle vacanze, collabora con US Bank per aggiornare la sua tecnologia e altro ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *