Il NAHCON si scusa per aver perso oltre 1.500 nigeriani idonei per l’Hajj

Il Comitato Nazionale Hajj della Nigeria Il NAHCON si è scusato dopo che più di 1.500 nigeriani che hanno pagato e preparato per il pellegrinaggio musulmano alla Mecca per quest’anno non sono stati in grado di viaggiare.

Il mancato trasporto dei pellegrini è stato in gran parte dovuto a una pianificazione insufficiente da parte dell’agenzia di proprietà del governo. Tuttavia, quest’anno più di 30.000 pellegrini nigeriani hanno potuto viaggiare per eseguire l’Hajj.

“Il Comitato Nazionale Hajj della Nigeria (NAHCON) riconosce umilmente che: deve un profondo e incondizionato rammarico a tutti i pellegrini che desiderano fare l’hajj del 2022 a causa delle difficoltà e delle delusioni che hanno vissuto durante i trasporti aerei in Terra Santa”, ha scritto l’agenzia in un lettera. Dichiarazione inviata a PREMIUM TIMES.

In particolare, i seguenti numeri di pellegrini colpiti non arriveranno in Arabia Saudita prima della chiusura dell’aeroporto di Jeddah, e sono quindi destinati a perdere l’Hajj di quest’anno. Nove (9) pellegrini dallo stato di Bauchi. 91 pellegrini da paese dell’altopiano; 700 pellegrini dallo stato di Kano e circa 750 pellegrini dal settore dei tour operator privati”.

Leggi la dichiarazione completa di NAHCON di seguito.

NAHCON ci scusiamo per tutti gli inconvenienti

La Commissione nazionale per il pellegrinaggio della Nigeria (NAHCON) riconosce umilmente quanto segue: deve un profondo e incondizionato rammarico a tutti i pellegrini che desiderano partecipare all’Hajj del 2022 a causa delle difficoltà e delle delusioni che hanno vissuto durante i trasporti aerei in Terra Santa. Il comitato offre scuse simili al governo federale della Nigeria, agli enti statali per il benessere dei pellegrini, ai tour operator privati ​​e al pubblico in generale per qualsiasi imbarazzo che la situazione potrebbe aver causato nelle ultime settimane.

READ  Vállalkozás: A magyar kormányszóvivő férjéé lett a legnagyobb cseh repülőgépgyártó

Sfortunatamente, nonostante tutti gli sforzi per trasportare tutti i pellegrini nigeriani disponibili in Arabia Saudita per l’Hajj del 2022, il NAHCON non è stato in grado di adempiere completamente a questa responsabilità, in gran parte a causa di battute d’arresto dell’ultimo minuto che hanno ostacolato il suo piano per completare il trasporto aereo per i pellegrini entro giugno 27 quest’anno. Sfortunatamente, anche l’opzione dei voli charter che ha dato così tante speranze alla NAHCON e alla leadership dei tour operator privati ​​è diventata un fallimento perché i loro conti IBAN non sono stati approvati dalle autorità competenti in Arabia Saudita.

In particolare, i seguenti numeri di pellegrini colpiti non potranno raggiungere l’Arabia Saudita prima della chiusura dell’aeroporto di Jeddah, e sono quindi destinati a perdere l’Hajj di quest’anno. Nove (9) pellegrini dallo stato di Bauchi. 91 pellegrini provenienti dallo stato dell’Altopiano. 700 pellegrini dallo stato di Kano e circa 750 pellegrini dal settore dei tour operator privati.

La commissione assicura che tutti i pellegrini colpiti riceveranno un rimborso della loro tariffa Hajj mentre lavorerà per migliorare le sue carenze per la prossima volta. Il NAHCON ha imparato molte lezioni ed è determinato a non ripetere la sfortunata situazione. L’amministrazione è consapevole che nessun numero di scuse può ripagare le delusioni che alcuni credenti musulmani stanno vivendo di conseguenza.


Supporta PREMIUM TIMES che è onesto e credibile

Una buona stampa costa un sacco di soldi. Tuttavia, solo un buon giornalismo può garantire la possibilità di una buona società, una democrazia responsabile e un governo trasparente.

Per un continuo accesso gratuito al miglior giornalismo investigativo del paese, ti chiediamo di considerare di offrire un modesto sostegno a questa nobile impresa.

Contribuendo a PREMIUM TIMES, aiuti a mantenere un giornalismo rilevante e a garantire che rimanga libero e accessibile a tutti.

Dona

READ  Imran Khan ha estromesso il primo ministro pakistano dopo un voto di sfiducia


Annuncio di testo: Chiama Willie – +2348098788999








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.