I ricercatori inviano dati 4,5 milioni di volte più velocemente della fibra consumer

I ricercatori inviano dati 4,5 milioni di volte più velocemente della fibra consumer

I ricercatori dell'Aston University, in collaborazione con leader giapponesi e americani, hanno realizzato un'impresa degna dei migliori film di fantascienza. Sono stati in grado di trasferire dati alla massima velocità Fantasma 301 terabit al secondo o 301 milioni di megabit al secondo.

Per darti un'idea, è 4,5 milioni di volte più veloce della media della banda larga del Regno Unito, che è di 69,4 Mbps. Anche negli Stati Uniti, dove le connessioni sono più veloci con una media di 242,4 Mbit/s, questa velocità è ancora più di un milione di volte più lenta di quanto i nostri cari scienziati sono stati in grado di ottenere.

Ma come diavolo sono riusciti a ottenere un simile risultato? Ebbene, immagina che abbiano utilizzato nuove gamme di lunghezze d'onda che non sono ancora state sfruttate nei tradizionali sistemi in fibra ottica. È come se avessero scoperto nuovi colori nello spettro della luce in grado di trasmettere dati a velocità supersoniche attraverso i cavi. Hanno persino sviluppato amplificatori ottici e acquisito equalizzatori per domare questi telescopi popolari e renderli utilizzabili.

IL Dottor Ian PhillipsLui, che ha guidato lo sviluppo del processore ottico presso l'Aston University, spiega che i dati venivano inviati tramite fibre ottiche in modo simile a una connessione Internet domestica. Oltre alle bande C ed L disponibili in commercio, hanno utilizzato queste due bande spettrali aggiuntive, E ed S, che sono circa tre volte più larghe delle bande C ed L messe insieme. Prima della loro invenzione nessuno era riuscito a simulare in modo controllato i canali in banda E.

Il professor Vorysiak, un'altra mente del team, sottolinea che questo risultato pionieristico evidenzia il ruolo fondamentale dei progressi nella tecnologia della fibra ottica nel rivoluzionare le reti di comunicazione e consentire una trasmissione dei dati più rapida e affidabile. Aumentando la capacità di trasmissione nella rete dorsale, la loro esperienza può migliorare significativamente le comunicazioni per gli utenti finali.

READ  "Pocket", questo è un comportamento romantico a cui dovresti stare attento

Soprattutto, questa impresa non richiede nuove infrastrutture per migliorare significativamente la velocità di Internet. Permette di aumentare significativamente la portata dei cavi in ​​fibra ottica esistenti. Non solo è una soluzione più rispettosa dell’ambiente rispetto all’implementazione di nuove fibre e cavi, ma prolunga anche la vita e il valore commerciale della rete in fibra esistente.

Quindi, ovviamente, non vedremo questa folle tecnologia sbarcare qui, ma immaginiamo solo cosa potrebbe cambiare. Scaricare un film in 4K? parte di secondo. Vuoi eseguire lo streaming di contenuti con risoluzione 8K senza alcuna latenza? facile. Stai giocando online con un ping vicino allo zero assoluto? torta. Le probabilità sono giuste Brainstorming.

E non è tutto, perché questo progresso potrebbe rivoluzionare anche l'accesso a Internet nelle zone meno servite. Niente più collegamenti scadenti in campagna o in aree remote. Con velocità come queste, possiamo finalmente avere Internet ad alta velocità ovunque, per tutti. Ciò costituirebbe un vero passo avanti nella riduzione del divario digitale. Se Free un giorno lo offrirà, prometto che cambierò i prodotti alla crema ^^.

Ma non lasciamoci trasportare troppo in fretta. Ci vorranno sicuramente anni prima che questa tecnologia venga democratizzata e raggiunga le nostre piccole case. Gli operatori dovranno adattare le proprie infrastrutture, i produttori dovranno creare apparecchiature compatibili e tutto ciò richiederà molto tempo e costerà molto. Eppure, sapere che è possibile, e che piccoli geni stanno spingendo i confini della scienza per darci un Internet pazzesco, è un sogno.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *