Google Workspace: nuovi entusiasmanti miglioramenti e miglioramenti per IA, sicurezza e collaborazione

Google Workspace: nuovi entusiasmanti miglioramenti e miglioramenti per IA, sicurezza e collaborazione

Presto, i sistemi di intelligenza artificiale di Google non solo miglioreranno il tuo aspetto e la tua collaborazione in Meet, ma ti aiuteranno anche a comprendere il punto centrale di documenti, conversazioni e riunioni.

Foto: Fotografia varia / Adobe Stock

Nel maggio 2022, Google ha annunciato diversi eventi imminenti Spazio di lavoro di Google miglioramenti. Alcuni miglioramenti più interessanti Intelligenza artificiale Sistemi per riepilogare testi e valorizzare web meeting.

I riepiloghi intelligenti possono modificare la velocità con cui le persone acquisiscono i concetti centrali di documenti e conversazioni, mentre i miglioramenti delle videoconferenze garantiscono alle persone un aspetto migliore e possono condividere senza problemi i contenuti multimediali. E a lungo termine, la continua espansione delle capacità di crittografia lato client potrebbe essere il cambiamento strutturale più significativo per offrire ai clienti il ​​controllo completo sulla sicurezza dei dati cloud.

Vediamo: Cheat sheet di Google Workspace: la guida completa per il 2022 (Repubblica tecnologica)

Google Workspace: riepiloghi intelligenti per documenti, conversazioni e riunioni

Se apri un file google documento In Chrome, potresti aver notato una piccola icona rettangolare che fluttua a sinistra del testo, accessibile anche tramite l’opzione Mostra struttura nella scheda Visualizza. Seleziona questa opzione per accedere al riepilogo e alla struttura di Google Doc. Per creare la struttura, il sistema utilizza intestazioni e intestazioni formattate.

In alcuni casi, il sistema creerà automaticamente un riepilogo del documento, che puoi accettare con una sola pressione del tasto Tab. Nella mia esperienza, quando il sistema genera automaticamente un riepilogo, lo trovo ragionevolmente accurato. Ma se necessario, puoi spostare il cursore sul riepilogo e selezionare l’icona della matita per modificare il riepilogo del documento.

Tuttavia, non tutti i documenti Google ottengono un riepilogo generato automaticamente. Ad esempio, sono stati introdotti due testi di fantasia: il primo capitolo di Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll e una traduzione inglese di una poesia da Le Ton beau de Marot di Douglas R. Anche se questo è un buon segno, perché significa che il sistema NLP ha misure di confine in atto. Quando il sistema non è in grado di fornire un riepilogo convincente, lascia la sezione vuota e consente agli utenti di aggiungere il riepilogo appropriato.

READ  Tenere i tuoi apparecchi elettronici al sicuro: l’importanza del gruppo di continuità per la casa e l’ufficio

Google intende fornire riepiloghi in diversi punti. in gmail, puoi accedere ai riepiloghi di Chat Spaces per recuperare le conversazioni che potresti esserti perso. A volte nel 2022, Google è morto Avrai la possibilità di trascrivere automaticamente le riunioni e, nel 2023, aggiungere un riepilogo della sessione. In ciascuno di questi casi, un riepilogo può aiutarti a comprendere l’essenza di un documento, una conversazione o una riunione. Tuttavia, poiché questi sono tutti canali di comunicazione umani, ricorda che un riepilogo non includerà mai tutta la sottigliezza e i dettagli trasmessi in un documento, una conversazione o una riunione.

Google Meet: miglioramenti alle foto e alla condivisione

I sistemi di intelligenza artificiale di Google ti aiutano a fornire la migliore immagine possibile quando utilizzi la tua fotocamera con Google Meet. Il recupero selfie migliora la tua foto per compensare la scarsa qualità della webcam, la scarsa illuminazione o la scarsa connessione di rete. E la luce del ritratto ti consente di controllare l’illuminazione simulata dello studio; Regolare l’angolo e il sistema sposta la sorgente luminosa simulata. Pensalo come il tuo sistema di illuminazione virtuale, senza la necessità di treppiedi, luci o prese di corrente aggiuntivi.

Vediamo: Come migliorare la collaborazione con la modalità companion in Google Meet (Repubblica tecnologica)

La condivisione dal vivo aggiungerà controlli multimediali collaborativi a Google Meet. Ciò consentirà ai partecipanti di condividere flussi audio e video che rimangono sincronizzati, un’attività non semplice, soprattutto quando le sessioni di Meet possono verificarsi su molti dispositivi e reti diversi. Proprio come i partecipanti di Meet che attualmente collaborano con documenti, fogli di lavoro e presentazioni, la condivisione diretta cerca una soluzione di condivisione dei media nelle sessioni di Meet.

READ  Pokemon Legends: Codici regalo misteriosi di Arceus

Tutti questi miglioramenti di Google Meet si basano sulla potenza di calcolo di Google Cloud. L’elaborazione per aggiungere questi miglioramenti avviene all’interno dei sistemi di Google e non sul tuo computer locale. Pertanto, quando si utilizza Google Meet, i flussi di immagini, illuminazione e condivisione live offerti saranno i migliori possibili per ciascun partecipante, indipendentemente dall’attrezzatura e dalla connessione di rete di ciascuna persona.

Collaborazione sicura in Google Workspace

Persone nelle organizzazioni che dipendono da Spazio di lavoro di Google Approfitta degli sforzi di sicurezza leader a livello mondiale di Google. L’azienda offre anche utili Come possono utilizzare gli amministratori di Google Workspace Personalizza le impostazioni per adattarle a organizzazioni di diverse dimensioni.

Il cambiamento architetturale più significativo di Google è la possibilità per i clienti di gestire le proprie chiavi di sicurezza crittografiche. Con questa trasformazione, una banca può, ad esempio, utilizzare Google Workspace mantenendo e gestendo anche le chiavi. Tutto rimane crittografato end-to-end, come sempre, ma la differenza ora è che la banca detiene le chiavi necessarie per decrittare i dati archiviati nei sistemi di Google. Storicamente, queste chiavi erano detenute da Google, lasciando aperta la possibilità di accesso ai dati da parte del governo. Crittografia lato client per Google Workspace Trasferisce il controllo e la responsabilità al cliente, consentendo loro di utilizzare gli strumenti cloud.

Vediamo: politica di crittografia dei dati (Premio TechRepublic)

Le edizioni Google Workspace Enterprise ed Education Plus supportano la crittografia lato client. Attualmente, la funzione funziona con i dati di Google Drive, come Documenti, Fogli e Presentazioni. Anche la crittografia lato client per le sessioni di Google Meet è in fase di sviluppo e test.

READ  La percentuale della batteria è finalmente tornata in iOS 16 ed è terribile

L’implementazione della crittografia lato client richiede conoscenze, configurazione e gestione significative, quindi è probabile che questo sia qualcosa che solo le grandi organizzazioni o quelle con notevoli problemi di sicurezza stanno cercando al momento. Tuttavia, il cambiamento nell’architettura necessario per consentire ciò è significativo e vale la pena guardare in quanto apre la strada a una potenziale ampia distribuzione a lungo termine.

Qual è la tua esperienza con Google Workspace?

Quale di questi miglioramenti ti interessa di più? Utilizzerai i miglioramenti alle immagini, l’illuminazione e la condivisione dal vivo di Google Meet? I riepiloghi intelligenti torneranno utili quando stai cercando di rimanere aggiornato in un diluvio di documenti, conversazioni e riunioni? O hai monitorato lo sviluppo della codifica lato client per Spazio di lavoro di Google Con attenzione? Fammi sapere cosa ne pensi di questi cambiamenti contattandomi su Twitter Incorpora il tweet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *