Google Play blocca l’applicazione video per supportare i sottotitoli standard “.ass”

Ingrandire / I bot di revisione delle app di Google non possono essere spiegati, non provano pietà …

Carolco Pictures

Il folle processo di revisione automatizzata delle app appare di nuovo su Google Play.

Questa volta, il bot falco che esegue il Play Store ha deciso per un po ‘che l’elenco dei file di supporto dei sottotitoli popolari era sufficiente per bloccare la tua app. Sviluppatore di Solo lettore (video) Pubblica la loro storia Notizie hacker, Scrivere nell’applicazione Bug trackerDopo aver aggiornato una piccola descrizione non correlata, Just Player è stato sospeso dal Google Play Store perPolitica di contenuto sessuale e parolacceGoogle rileva problemi con quanto segue: Descrizione completa (ar_US): “* Sottotitoli: SRT, SSA, ASS, TTML, VTT.” ”

Sì, solo elencare le caratteristiche del lettore video standard come il supporto per il formato dei sottotitoli “ASS” era apparentemente sufficiente per capirlo. Lo sviluppatore afferma di aver “presentato immediatamente un ricorso” e oggi l’app è supportata dalla lista di traduzioni ASS ancora nella descrizione.

Siamo finiti con un file di tipo “.ass” grazie alla comunità dei sottotitoli dei film animati. Non soddisfatto dei file SRT standard, la comunità ha innovatoSottostazione Alpha“Editor di traduzione e due tipi di file. Le prime tre copie utilizzavano tutte il nome file” .ssa “, quindi è stata creata la quarta versione e quella superiore.”Sviluppato File della sottostazione Alpha o .ass. Sebbene l’editor sia un programma abbandonato, il tipo di file .ass rimane attivo e, rispetto a SRT, ottieni funzionalità avanzate come il design dei sottotitoli, il posizionamento preciso dei sottotitoli e la grafica in stile karaoke. I file ASS sono supportati dalla maggior parte dei buoni lettori video, inclusi VLC e la libreria di lettori video Android di Google, Exoplayer.

READ  Microsoft ha annunciato l'imminente aggiornamento 21H1 per Windows 10

È positivo che Google abbia ripristinato l’app, ma è assurdo che la sospensione sia avvenuta in primo luogo, e questa è solo un’altra storia nella relazione precaria tra gli sviluppatori e il processo di revisione automatica delle app di Google.

Maestri robot di Google Play Store

Google riceve molte critiche dagli sviluppatori a causa della mancanza di partecipazione umana al processo di revisione delle app, con il Play Store che sceglie invece di scansionare automaticamente le app per virus, violazioni delle norme e altri crimini proibiti. I robot di revisione delle app di Google che dicono “blocca prima, fai domande dopo” rappresenterebbero effettivamente un miglioramento rispetto alla situazione attuale, poiché i robot non possono fare domande. I robot si bloccano, inviano e-mail automatiche e spetta agli sviluppatori capire perché sono banditi e saltare attraverso i cerchi per rendere felici i robot, spesso senza la possibilità di parlare con un essere umano.

Google e Apple raccolgono ciascuna una percentuale delle vendite di app, che le due società classificano come un’imposta necessaria dovuta all’infrastruttura dell’ecosistema del negozio. Apple sta utilizzando il denaro in parte per assumere un esercito di revisori di app umani, un sistema che gli sviluppatori di Google Play citano spesso come esempio che Google dovrebbe seguire. Invece, Google ha solo questo bot – o, nella migliore delle ipotesi, ha un team molto piccolo di revisori manuali – e gli sviluppatori si lamentano spesso di essere in balia di un bot insignificante e nessun essere umano può parlare nemmeno durante l’appello processi.

Gmail sta bloccando Just Player.

Gmail sta bloccando Just Player.

moneytoo / github

Sviluppatore di app Google Play Magic Frame Studios Molte lamentele comuni riecheggiano in un post del blog, dove si dice: “Stiamo sviluppando applicazioni per un sistema ingiusto governato da robot che semplicemente ci trattano come spazzatura. Stiamo combattendo blocchi ingiusti, account chiusi ingiustamente e non puoi mai imparare da un errore nell’ottenere un’app. Meglio. “Lo sviluppatore dice che se la tua app è bloccata,” nessuno ti dirà chiaramente perché la tua app è stata bloccata e se nessuno ti dice chiaramente del problema con la tua app, come risolverlo? Puoi ‘t. “

READ  WhatsApp Web non ha più bisogno del tuo telefono

I robot di Google hanno avuto un problema particolare con le app che visualizzano contenuti web. Spesso proibito Browser, app Reddit o app di forum per cose come nudità o incitamento all’odio perché questi due sono ovunque su Internet.

Tutte le app di Google sono immuni a questo divieto irragionevole e non c’è dubbio che le grandi aziende come Facebook abbiano accesso a un supporto migliore di quello che potrebbe ottenere lo sviluppatore medio. Le persone più colpite dai robot di applicazione delle app di Google sono sviluppatori indipendenti junior, la cui voce potrebbe essere completamente rimossa a causa di un bug del bot. Google vuole che gli sviluppatori costruiscano un’attività e si sostengano su Google Play, ma quando questa piattaforma è instabile e illogica, questo è un modo difficile per gestire un’impresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *