Goldman Sachs predice il vincitore di Euro 2020

Il conto alla rovescia per la prima di Euro 2020 – dopo essere stato posticipato di un anno a causa della pandemia – con la partita Turchia-Italia apre il sipario venerdì alle 22. Alle Olimpiadi di Roma, Goldman Sachs presenta i propri pronostici per la conquista del titolo da parte della nazionale.

Nello specifico, Goldman Sachs ha applicato modelli matematici e utilizzato statistiche, come la forza complessiva della squadra (misurata in una valutazione ELO), il vantaggio che potrebbe avere in casa o persino la sua capacità di distinguersi nelle grandi date del calcio, simulando tutte le partite a Euro 2021 e modellando il numero di goal segnati da ciascuna squadra.

Pertanto, secondo la “previsione” di Goldman Sachs, Alla fine L’11 luglio arriverà tra Italia E il Belgio E il La coppa sarà alzata dai “Red Devils”. Per la prima volta nella loro storia!

Ma Goldman Sachs non prevede solo che il Belgio sarà il più grande vincitore. a semifinali Dall’evento arriverà Spagna E il Portogallo, Mentre il miglior candidato per l’euro quest’anno, il Francia, sarà licenziato… in anticipo.

Goldman Sachs vede i francesi finire dietro a Germania e Portogallo nel girone e avanzare al “16”, come terzo migliore, per trovarsi lì. Olanda, che li escluderà.

Le possibilità del Belgio di vincere l’Euro sono del 17,1%., secondo il modello Goldman Sachs, quattro unità sulla Spagna. In questa classifica, la Francia è ancora al quinto posto, con una probabilità del 10,2% di alzare la “coppa”.

È oltre e oltre Danimarca Sembra che sia in buona forma, ma non è neanche lontanamente vicino alla finale. Dall’altro lato, Slovacchia E il Scozia Sembrano essere i più deboli.

READ  Gli italiani saranno intarsiati con uno stile elegante - nel design del gazebo di un famoso architetto [εικόνες & βίντεο] | ZOE

Le possibilità di successo delle squadre partecipanti a Euro 2020, secondo Goldman Sachs. E le possibilità di passare ogni round.

“La previsione è molto incerta”

Tuttavia, come sottolinea la stessa Goldman Sachs, “la previsione è molto incerta” e avverte gli appassionati di calcio di non prestare troppa attenzione a questi conti.

“È difficile stimare quanto siano sicure queste previsioni. Sebbene catturiamo attentamente la natura ponderata del torneo, vediamo le previsioni come altamente incerte, anche con sofisticate tecniche statistiche, semplicemente perché il calcio è un gioco un po’ imprevedibile. Goldman Sachs sottolinea e sollecita il pubblico: “Ecco perché guardare il calcio è così eccitante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *