Euro 2020: l’Italia campione d’Europa batte l’Inghilterra ai rigori

L’Italia dopo il meraviglioso Finale apparso Campione Europeo, come dovrebbe Calcio di rigore Inghilterra 3-2 A Wembley, nella finale di Euro 2020. La regular season ei tempi supplementari si sono conclusi con un pareggio per 1-1. L’Inghilterra era davanti a lui Guarda lo spettacolo a 2‘ e per 67′ bonucci Partita finita.

il Gigi Donnarumma Presi tre rigori, infranti i sogni degli inglesi, il calcio al posto della patria, va alla Roma.

foto

il Italia Dopo 53 anni è stata nuovamente incoronata campionessa d’Europa e contemporaneamente per la 34a partita consecutiva imbattuta, avvicinandosi al record assoluto di 35 vittorie detenuto da Brasile (1993-1996) e Spagna (2007-2009). il Inghilterra Ha avuto l’opportunità di festeggiare nella sua “casa” dopo ben 55 anni, vincendo la Coppa del Mondo, ma ha dovuto ancora aspettare il suo primo titolo dal 1966 e poi in un grande evento.

il 1-1 al 90esimo minuto Non è cambiato e la finale è andata a estensione. Nulla è cambiato nemmeno nella mezz’ora in più, perché gli inglesi sono usciti un po’ più fuori dalla difesa, ma non hanno potuto… essere in attacco. Gli italiani, dal canto loro, hanno mostrato segni di stanchezza e hanno preferito tenere le orecchie aperte piuttosto che cercare il gol della vittoria.

I rigori sono stati l’esito naturale della finale. Lì, come nella semifinale contro la Spagna, ha brillato la stella di Gianluigi Donnarumma. Il portiere italiano ha parato i rigori a Sancho e Saka, Razford ha segnato la traversa e l’interferenza di Pickford nelle esecuzioni di Belotti e Zorginho non è bastata ai “Tre Leoni”.

Sanzioni

  • Berardi 1-0
  • Kane 1-1
  • Belotti 1-1 rimbalzi
  • Maguire 1-2
  • Bonucci 2-2
  • Radford 2-2 raggio
  • Bernardeschi 3-2
  • Sancho salva 3-2
  • Zorzinho bloccato 3-2
  • Saka bloccato 3-2
READ  La storia della slitta e dello sci

Gol al 90esimo minuto

Italia (Roberto Mancini): Donnarumma, Chiellini, Bonucci, Emerson (118′ Firenze), Di Lorenzo, Verratti (96′ Locatelli), Zorginho, Barilla (54′ Cristante), Chiesa (85′ Bernardeschi), Encin (91′ 55 Berardi).

Inghilterra (Gareth Southgate): Pickford, Stones, Maguire, Walker (120′ Sancho), Shaw, Rice (74′ Henderson, 120′ Rasford), Tripier (71′ Saka), Mount (99′ Grillis), Phillips, Sterling, Kane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *