Epidemia di notizie diverse sul Natale in Europa

Quest’anno sarà diverso per l’Europa, poiché i governi cercano il giuramento d’oro per prevenire un’ulteriore diffusione del Coronavirus, ma anche per dare agli europei la possibilità di festeggiare con parenti e amici. Ecco alcuni passaggi da compiere quando si celebra il Natale e il Capodanno nei paesi europei:

Spagna

Fino a 10 persone per famiglia potranno riunirsi per le vacanze di Natale e Capodanno, a seconda di quanto approvato dal governo centrale e dalle autorità regionali. Ciò significa un leggero allentamento dell’attuale regola generale che consente riunioni fino a sei persone.

Il divieto di circolazione inizierà più tardi – 01:30 23:00 – da ieri fino al 31 dicembre, ma i viaggi tra le regioni saranno vietati dal 23 dicembre al 6 gennaio, fatta eccezione per le visite dei familiari.

Italia

Gli italiani non avranno l’opportunità di assistere alla messa la vigilia di Natale a mezzanotte – quest’anno sarà già completato prima. Allo stesso tempo, non sarà consentito loro di spostarsi tra regioni diverse – tranne in situazioni di emergenza – durante le festività natalizie. Vale la pena notare che è iniziato il 20 dicembre. I cittadini sono stati anche istruiti a non invitare ospiti di altre famiglie alle celebrazioni tradizionali. Il mese scorso il governo ha deciso di chiudere le stazioni sciistiche per Natale e Capodanno.

Norvegia

Il primo ministro Erna Solberg ha annunciato che i norvegesi possono invitare fino a 10 ospiti a casa loro in due diverse occasioni tra Natale e Capodanno. A parte questi giorni, continua ad essere applicato il numero massimo di ospiti ammessi nella casa.

Francia

Il governo ha consentito ai cittadini di viaggiare dal 15 dicembre, comprese le festività natalizie, se i casi di coronavirus si riducono a circa 5.000 nuovi casi al giorno. La Francia, che ha deciso di tenere “fuori” le piste da sci fino a gennaio, dice che effettuerà controlli casuali al confine nel tentativo di prevenire il contagio con il Coronavirus da quei paesi in visita dove le stazioni sciistiche sono ancora aperte.

READ  "Sotto l'Ancien Régime c'erano le feste di capodanno"

Gran Bretagna

Le quattro contee che compongono il Regno Unito hanno deciso di allentare le restrizioni natalizie in modo che fino a tre famiglie possano incontrarsi in una casa dal 23 al 27 dicembre, così come in luoghi di culto o all’aperto, ma non al chiuso.

Il segretario per gli alloggi Robert Jenrik ha detto che stava allentando le regole per consentire ai negozi di aprire per più ore durante il Natale e gennaio.

Scrivi il tuo commento

Leggi tutte le ultime notizie dalla Grecia e dal mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *