Al Pacino non ha riconosciuto Jared Leto dopo la sua trasformazione

Quanto ad Al Pacino, Jared Leto era poco conosciuto quando è passato alla Maison Gucci. Come riportato da IndieWire, lo spirito caritatevole deve avergli rivelato chi era sul set del film.

Al Pacino non ha riconosciuto Jared Leto in House of Gucci dopo la sua impressionante trasformazione fisica. L’attore premio Oscar interpreta Paolo Gucci, l’ex vicepresidente e direttore generale della casa di moda italiana, nell’imminente dramma di Ridley Scott, che trascorre sei ore al giorno a cambiarsi, indossando occhiali da sole, protesi facciali e un teschio finto.

Al Pacino, che interpreta il padre di Paolo Aldo Gucci, ha finalmente ammesso in un Q&A dopo la prima del film a Los Angeles di essere rimasto sbalordito quando ha scoperto che era Jared Leto ad essere sotto mentite spoglie. “Non hai idea di quanto strabiliante sia arrivato questo ragazzo, travestito da Paolo, e stava in piedi accanto a me. Ero nuovo (sul set) in Italia, ed ero tipo, ‘Chi è questo?'” Perché continuava a chiamarmi ‘papà! “, ha detto, secondo IndieWire. “Al, quello è Jared”, ha detto uno di loro, un bravo ragazzo della zona. Giuro che mi sono inchinato a lui. Ricordo di aver detto: ‘Sei un’ispirazione. Adesso posso andare avanti”.

Il rappresentante del Dallas Buyers Club ha recentemente affermato che il suo lungo processo di trucco valeva “ogni secondo”. “Ci sono volute circa sei ore ogni mattina e circa un’ora per rimuoverlo di notte. Ne è valsa la pena ogni secondo, ha detto in precedenza all’agenzia di stampa palestinese. Il fitness è una parte importante, ma il cuore e l’anima sono le parti più importanti e vorrei diciamo che questo ruolo aveva tutto”.

coperchio

READ  DiRT 5 - Gaming - αθηνόραμα Digital

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *