A Montluçon (Allier), Christian Fazzino viene espulso dal suo gioco, inascoltato a Pétanque Masters

In memoria del portavoce del Petanque Masters, Mark Alexander, nessun giocatore è stato espulso dal Petanque Masters in… ventidue edizioni! È successo giovedì 22 luglio 2021 a Christian Fazino, giocatore del XX secolo, che sarebbe stato in buona salute se non fosse stato per una situazione del genere sul terreno di casa, nei pressi del bowling che porta il suo nome .

Montluçonnais racconta le sue quattro vittorie ai Master انتصار

Per tre falli sul piede, ogni volta dopo un tiro, Montluçonnais ha dovuto lasciare i suoi compagni, David Rivera e Micael Bonetto, mentre la sua squadra stava conducendo 12 a 8. Con solo quattro palloni a sei per la squadra di Montoro, Sarrio, Malbec, due di Marsigliese ha reagito bene Prima di perdere 13 a 12 per la folla fischiata, molto arrabbiata con l’arbitro che ha tirato fuori le tre casse.

Riviera e Bonito posticipano la scadenza

Tuttavia, i quarti di finale della seconda fase del torneo Masters of pétanque, che si svolgeranno giovedì 22 luglio a Montluçon, sono iniziati alla perfezione per la squadra di Fazzino. Da 2 a 0, da 5 a 0, da 5 a 3, da 8 a 3 e da 10 a 3.

Anche il primo ammonimento verbale, seguito dal primo cartellino giallo, non ha cambiato il buon umore di Montluconet che si è visto girare dritto verso le semifinali con il punteggio che è salito a 12 a 3.

Solo qui, questa volta Fazzino si è beccato il cartellino arancione per un nuovo fallo al piede in circuito. E alla fine successiva, poteva giocare solo un bowling. Montoro ha colto l’occasione per raccogliere il punteggio, 12 a 5, poi 12 a 8.

Nel nono vantaggio, Montluçonnais aveva la palla per vincere. Stava colpendo bene ma la spina si è spostata per portare un nuovo punto al Team Montoro. In questo momento la sintesi ha inviato un cartellino rosso per l’espulsione di Christian Fazino dalla partita.

Esausto, il giocatore ha dovuto lasciare i suoi compagni che sono riusciti a ritardare di quattro tempi la scadenza prima di perdere 13 a 12.

Anche se ha mancato la palla della vittoria, David Lalove per i Montlucones era molto forte nel tiro e nel tiro.

Il Montluçonnaise avanza in semifinale. La squadra di Domératoise, i cui colori Montluçon, Fred Pailleret, David Laleuf e Olivier Delage, ha dato un senso di controllo a Durk, Puccinelli e Feltain dopo un gioco controllato 13-7. Non abbiamo giocato una grande partita contro la Spagna, solo una sconfitta per 13-11. Infine, nell’ultimo quarto di finale, l’Italia ha dominato Joffrey, Doerr e Phillipson 13-9. In semifinale, alle 14, la squadra del Rocher affronterà l’Italia, e non prima delle 15.30, Montoro se la vedrà. La squadra locale.

READ  Paddle: Erica Suzu in viaggio verso Tokyo

Fabrice Redon

{“path”: “mini-thematique-inscription”, “thematique”: “MT_Loisirs”, “accessCode”: “13988158”, “allowGCS”: “true”, “bodyClass”: “ripo_generic”, “ContextLevel”: ” KEEP_ALL “,” filterKeywords “:” 1 | 10 | 11 | 1903 | 2677 | 17123 “,” template “:” generic “,” hasEssentiel “:” true “,” articleid “:” 3988158 “,” idArticlesList “:” 3988158 “,” Departmentid “:” 221 “,” zoneid “:” 6119 “,” Parole chiave “:” 1 | 10 | 11 | 1903 | 2677 | 17123 “,” premium “:” false “,” pubs “:” banniere_haute | article “,” site “:” MT “,” sousDomaine “:” www “,” urlTitle “:” a-montlucon-allier-christian-fazzino-est-expulse-de-sa-partie-du-toujours- visto nei maestri di bocce “}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *