Women’s Euro UEFA: Fine degli applausi per Sandy Maundy – rts.ch

Sandy Mandy ha giocato la sua 89esima e ultima partita domenica contro l’Olanda (4-1), ponendo così fine a una carriera impressionante.

Certo, la 34enne ginevrina abbassa il sipario eliminando una coraggiosa squadra svizzera a Euro 2022. Tuttavia, ciò non toglie nulla al percorso di carriera che ha costruito con personalità, spronata da una passione senza pari per questo sport, che ha ha ammesso lo scorso ottobre a RTSsport che lo era. Ha sempre fatto parte della sua vita e lo sarà sempre.

Women’s Euro UEFA: “Mi fa davvero male lasciare la squadra domani” (Sandy Maundy) / RTS Sport / 2 min. Ieri alle 22:30

Speravo che sarebbe finita più tardi, in almeno una settimanaIl ginevrino era in lacrime dopo la sconfitta contro l’Olanda.Mi fa male il cuore. Mi godrò gli ultimi momenti con i miei colleghi e il personale“.

E se il risultato non raggiunge l’uscita che merita, mio ​​mite, allora alla fine tocca a lei. Ha brillato per 58 minuti, prima di dover rinunciare al suo posto ha fatto una grande prestazione contro i campioni d’Europa. Il clou di questo impressionante tiro a spirale dai 20 metri è stato bloccato di poco dal portiere avversario in calcio d’angolo (min. 13).

Calcio: foto di Sandy Mandy [RTS]

Calcio: Foto di Sandy Maundy / Sport Sunday / 3 min. / 3 ottobre 2021

Che avrebbe dovuto inserire questa inquadratura nel illuminatore, in modo che giustamente culminasse nella sua brillante carriera, iniziata nel 2004 con CS Chênois! Tanti titoli, raccolti in Svizzera e in Italia, continui combattimenti e fermezza dopo questo maledetto infortunio che l’ha privata del Mondiale 2015, il primo per la nazionale svizzera femminile.

Hai superato brillantemente questo calvario, e molti altri, per tornare al tuo livello migliore e tornare al punto di partenza. Nel 2018 è tornata a Ginevra, dove tutto ha avuto inizio, e insieme ai suoi colleghi è riuscita a gareggiare in Champions League. La squadra svizzera perde una bella figura e un ottimo numero 8. Perché, senza dubbio, Maudy ha contribuito al suo miglioramento.

Leeds, Ludovic Perrochod

Leggi anche: “Abbiamo trovato la magia”, si rallegra Noémie Beney

READ  Euro 2020 - “Fase 16”: partite trasmesse da ANT1 | Gli sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.