Viaggio nel Paese delle Meraviglie di James Webb, un viaggio di 1,5 milioni di km per raggiungere la sua destinazione | spazio | NASA | scienza | Notizie scientifiche | notizie sulla tecnologia malayalam

Il telescopio spaziale più potente del mondo è stato lanciato in orbita sabato. Il rilascio di James Webb è stato ritardato più volte a causa di problemi tecnici. A una distanza di 15 milioni di chilometri (930.000 miglia) dalla Terra, James Webb annota la profezia. James Webb dovrebbe essere rilasciato ufficialmente nel giugno 2022.

Il James Webb Space Telescope è stato costruito in quasi tre decenni. Miliardi di dollari sono stati usati per questo. È stato lanciato da James Webb dal Kura Ao Space Center nella Guyana francese.

“Sono felice di dire che abbiamo messo la navicella in orbita in modo molto preciso… Il razzo Ariane 5 si è comportato molto bene”, ha affermato il presidente dell’ESA Josef Asbacher. Si prevede che ci vorrà un mese prima che James Webb raggiunga la sua destinazione. Ciò potrebbe portare a nuove prove sulla Terra che potrebbero aiutare gli scienziati a comprendere meglio l’origine dell’universo e dei pianeti simili alla Terra al di fuori del nostro sistema solare.

L’anno scorso, il lancio del telescopio spaziale James Webb è stato posticipato al 25 dicembre 2021 a causa delle restrizioni sul posto di lavoro dovute alla pandemia di coronavirus. Sono stati fatti tentativi per il lancio anche a marzo 2020. Originariamente progettato nel 1996, doveva essere lanciato nel 2007. Questo costoso telescopio sarà posizionato a 1 milione di miglia (15 milioni di km) dalla Terra.

∙ Tutta la tecnologia più recente

Il James Webb Space Telescope è la nuova generazione della tecnologia NASA. Il James Webb Space Telescope, come Kepler, è in grado di fare grandi scoperte e scoperte nello spazio. I ricercatori della NASA sperano di fare importanti scoperte una volta che il telescopio sarà operativo.


Specchio d’oro, costa Rs 73611.50 crore

Il telescopio in vetro dorato è costato $ 10 miliardi (circa Rs.73.611.50 crore). Questo telescopio raccoglierà la luce dall’universo e studierà fatti come il Big Bang, l’origine delle stelle e come si è formata la prima galassia della Via Lattea. Il telescopio può anche rilevare i buchi neri nella Via Lattea, le stelle, i pianeti e l’origine della vita.

Costruzione completata nel 2017

Lo specchio principale è stato completato nel 2017. Il James Webb Space Telescope è migliore degli attuali Hubble Space Telescope e Spitzer Space Telescope. Il diametro dello specchio principale è di 6,5 metri.

La prima discussione ha avuto luogo nel 1996

Nel 1996, i ricercatori hanno iniziato a discutere il primo progetto di questo tipo. È anche una joint venture di 17 paesi. Ne fanno parte anche la NASA, l’Agenzia spaziale europea e l’Agenzia spaziale canadese. James E. era il secondo in comando della NASA. Questo telescopio prende il nome dal Web. Il progetto era originariamente chiamato Next Generation Space Telescope.


Telescopio spaziale James Webb

Cinque volte più potente di Hubble

Lo specchio d’oro del telescopio spaziale James Webb è in grado di raccogliere cinque volte più informazioni rispetto al telescopio spaziale Hubble. È fantastico poter lavorare sia con il visibile che con l’infrarosso. La capacità di lavorare con la radiazione infrarossa aiuterà a studiare la luce rossa dell’universo.

Riepilogo in inglese: il telescopio spaziale più potente del mondo parte per un viaggio di un milione di miglia

READ  Come resettare un controller DualShock per PS4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *