Tinder lancia la funzione Condividi il mio appuntamento che consente agli utenti di condividere facilmente tutti i dettagli con amici e familiari

Tinder lancia la funzione Condividi il mio appuntamento che consente agli utenti di condividere facilmente tutti i dettagli con amici e familiari

La popolare app di appuntamenti Tinder ha lanciato una nuova funzionalità che consente agli utenti di condividere i propri appuntamenti con amici e familiari direttamente dall'app.

Share My Date – è la nuova funzionalità che verrà lanciata su Tinder a livello globale nei prossimi mesi e consentirà agli utenti di inviare i dettagli della data pianificata, inclusi luogo, data, ora e persino una foto al loro incontro.

Secondo i dati del sondaggio, oltre il 51% dei single sotto i 30 anni comunica ai propri amici dettagli sui propri appuntamenti e un utente Tinder su cinque condivide i propri piani con la propria madre.

Share My Date consente agli utenti di “semplificare la condivisione delle informazioni di base” facilitando l'invio dei dettagli della data, in modo che le persone possano concentrarsi su cose più interessanti come scegliere un outfit o impostare argomenti di conversazione, ha affermato Melissa Hubley, direttrice marketing di Tinder.

Icona della fotocameraShare My Date – è la nuova funzionalità che verrà lanciata su Tinder a livello globale nei prossimi mesi e consentirà agli utenti di inviare i dettagli della data pianificata, inclusi luogo, data, ora e persino una foto al loro incontro.

credito: fornito

“Su Tinder continuiamo a rilasciare nuove funzionalità volte a creare un'esperienza divertente, sicura e rispettosa per tutti”, ha affermato.

“Discutere i piani con amici e familiari è un rituale di appuntamenti consacrato dal tempo. Share My Date semplifica questo processo di condivisione delle informazioni essenziali in modo che i single possano arrivare direttamente alla parte emozionante, dal sapere cosa indossare all'impostazione degli argomenti di conversazione.

La funzione di cronologia del coinvolgimento può anche essere modificata di conseguenza se i piani cambiano all'ultimo minuto.

READ  La mappatura della proiezione lascia l'oscurità alle spalle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *