Tappa quindicesima per Brandon McNulty, Bruno Armirael ha mantenuto la maglia rosa di leader

Tappa quindicesima per Brandon McNulty, Bruno Armirael ha mantenuto la maglia rosa di leader

L’americano è stato il più forte dei fuggitivi, vincendo contro l’irlandese Ben Healy a Bergamo, domenica, al Giro d’Italia.

Articolo scritto da

pubblicato

aggiornare

momento della lettura : 1 minuto.

Brandon McNulty guida Ben Healy nella 15a tappa del Giro a Bergamo il 21 maggio 2023 (LUCA BETTINI/AFP)

Scappa sempre scappa Per l’ottava volta dall’inizio del Giro 2023 premiano gli evasi. Brandon McNulty (UAE) ha alzato le braccia a Bergamo domenica 21 maggio, dopo essersi appartato in testa alla gara con Ben Healy (EF Easy Post) sulla salita finale. L’americano, collega di Joao Almeida, ha semplicemente ottenuto il più grande successo della sua carriera, il primo su un Grand Tour.

Dietro, i leader classificati nella classifica generale sono stati fedeli a se stessi, e non avevano ancora iniziato le ostilità in salita, nonostante il terreno che ha portato agli attacchi, con l’inserimento di quattro salite.

Buone notizie per il francese Bruno Armirael (Groupama-FDJ), che è riuscito a tenersi stretto il gruppo principale e a conservare la maglia rosa che indossava per la prima volta in carriera, anche se si è preso una pausa negli ultimi chilometri che lo hanno reso perdere 33 secondi. Quest’ultimo inizierà la terza e ultima settimana al posto del leader, martedì, con 1’08” di vantaggio su Geraint Thomas (Eneos Grenadier).

READ  Terremoto Italia 9 punti in meno della Juventus Torino? - Sport.fr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *