Strava ha lanciato l’integrazione con Spotify per consentire agli utenti di ascoltare i contenuti durante il monitoraggio delle attività

Strava ha lanciato l’integrazione con Spotify per consentire agli utenti di ascoltare i contenuti durante il monitoraggio delle attività

Crediti immagine: Jacob Borzycki/NurPhoto/Getty Images

stravaUna community social e di monitoraggio delle attività utilizzata da oltre 100 milioni di persone in tutto il mondo, ha annunciato una nuova integrazione in-app con Spotify. L’integrazione consente agli utenti di accedere facilmente a musica, podcast e audiolibri dall’app Strava durante il monitoraggio delle attività.

A partire da oggi, gli utenti possono riprodurre, mettere in pausa, riprendere, saltare e sfogliare i contenuti di Spotify dalla schermata di registrazione su Strava. Con questa nuova integrazione, gli utenti non dovranno più passare da un’app all’altra quando si adattano al contenuto che stanno ascoltando.

“Siamo entusiasti di collaborare con un leader globale come Spotify per integrare perfettamente musica e azione sulla piattaforma”, ha dichiarato Mateo Ortega, vicepresidente di Strava di Connected Partnerships, in una dichiarazione inviata via e-mail. “Questa nuova funzionalità consolida la posizione di Strava come centro del fitness connesso e continua a dimostrare il potere della comunità globale di persone attive di Strava”.

In una dichiarazione, il vicepresidente dello sviluppo aziendale di Spotify ha affermato che uno dei maggiori obiettivi del servizio di streaming è quello di essere ovunque si trovino i suoi ascoltatori e che questa integrazione con Strava è un modo in cui consente agli ascoltatori di trasmettere senza problemi contenuti musicali e audio sulla sua piattaforma. . .

Spotify non è l’unica app popolare con cui Strava ha recentemente lanciato un’integrazione. Alcuni mesi fa, l’azienda ha collaborato con Snap per lanciare un nuovo Lens che consente agli utenti di condividere il proprio percorso di fitness su Snapchat. Strava Activity Lens funziona collegandosi direttamente al tuo profilo Strava, dandoti accesso alle statistiche e alle mappe delle attività dei tuoi allenamenti recenti.

READ  La fuga di notizie di "Marvel's Midnight Suns" punta a ottobre con l'aggiunta di Spider-Man e Crimson Witch

Fondata nel 2009, Strava si è affermata come uno dei principali servizi di monitoraggio delle attività. È anche un social network per gli appassionati di fitness, dove puoi condividere le tue gare e allenamenti con amici e follower sul tuo feed Strava. Puoi anche pubblicare foto, creare comunità e lasciare menzioni e commenti sulle attività di altre persone.

L’annuncio di oggi arriva quando Strava ha recentemente acquisito Fatmap, un’azienda europea che costruisce una piattaforma di mappatura 3D globale ad alta risoluzione per i grandi spazi aperti. L’obiettivo finale a lungo termine per Strava è integrare la piattaforma principale Fatmap in Strava stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *