Sostenere la preparazione del rapporto biennale sulla trasparenza dell’Azerbaigian sul cambiamento climatico

Sostenere la preparazione del rapporto biennale sulla trasparenza dell’Azerbaigian sul cambiamento climatico

ambiente

Mercoledì la leadership della ventinovesima sessione della Conferenza delle parti delle Nazioni Unite (COP29) ha condiviso gli importanti progressi compiuti nel lavoro per preparare il rapporto biennale sulla trasparenza dell'Azerbaigian sul cambiamento climatico.

Il 6 e 7 maggio 2024 si sono tenuti a Baku seminari tecnici per consentire ai funzionari di ricevere formazione sulla preparazione del presente rapporto.

I leader dell'UNFCCC hanno fornito informazioni sui requisiti per il Rapporto biennale sulla trasparenza (BTR), che è la componente principale del Quadro rafforzato per la trasparenza (ETF), in conformità con l'Accordo di Parigi.

Nelle sue osservazioni di apertura, il viceministro degli Esteri dell’Azerbaigian e capo negoziatore della COP29, Yalcin Rafiev, ha sottolineato che il finanziamento del clima è una delle priorità della presidenza della COP29.

Il capo negoziatore ha anche notato che sono stati fatti progressi significativi nel settore delle navi corazzate da trasporto truppa dell'Azerbaigian.

Durante i due giorni di formazione, sono stati condivisi con i dipartimenti gli elementi chiave del quadro di trasparenza rafforzata, nonché i metodi, le procedure, le tecniche e i software necessari per la preparazione dei report di consegna aziendale. (Credito: COP29, Baku, Azerbaigian)

FIFA

8 maggio 2024

Tag: Rapporto biennale sulla trasparenza dell'Azerbaigian Baku

READ  Il governo sudafricano ha speso circa 180 milioni di rand per ospitare il recente vertice dei BRICS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *