“Sbarazzarsi della rabbia” per liberarsi della rabbia non serve secondo questo studio

“Sbarazzarsi della rabbia” per liberarsi della rabbia non serve secondo questo studio
m/Getty Images Sfogare la propria rabbia è controproducente, secondo questo studio.

m/Getty Images

Sfogare la propria rabbia è controproducente, secondo questo studio.

psicologia – “Sei arrabbiato, quindi corri e allevia un po' di stress.”. Una frase comune, che sembra piena di saggezza. Esprimere la tua rabbia per liberartene meglio sembra essere la soluzione. Beh, non è vero. Lo ha dimostrato uno studio condotto da due ricercatori dell'Università dell'Ohio e pubblicato sul 1Qualunque Lo scorso aprile sulla rivista Psicologia clinica.

“Volevo sfatare la teoria secondo cui esprimere la rabbia è un modo per affrontarla.”Lo ha annunciato Sophie Kjarvik, autrice dello studio Sito web dell'Università. Il punto di partenza che ha portato all’idea di condurre questo studio sono state le stanze della rabbia (o della demolizione). Chiamato anche Stanza della rabbiaQuesti luoghi si riproducono in Francia con un principio molto semplice: scatenare qualche minuto nella stanza per rompere tutto.

Sophie Kervick e Brad Bushman, professore di comunicazione all'Università dell'Ohio, hanno cercato di verificare se questo tipo di spazio, e più in generale la cosiddetta teoria della catarsi, sia davvero utile. “Esprimere la rabbia può sembrare una buona idea, ma non ci sono prove scientifiche a riguardo.” Il professore dice. “Per ridurre la rabbia, è meglio impegnarsi in attività che riducano i livelli di eccitazione”..

Andare a correre, no, giocare a basket, perché no

Per realizzare questo studio, i due hanno raccolto 154 rapporti di ricerca, che includevano 184 studi indipendenti che hanno coinvolto 10.189 partecipanti. La selezione e l'analisi degli studi sono state guidate dalla teoria dei due fattori di Schachter-Singer. Quest’ultimo presuppone che tutte le emozioni, compresa la rabbia, siano una forma di eccitazione fisiologica e/o mentale. Per sbarazzartene devi lavorare su te stesso sia a livello fisiologico che mentale.

READ  SpaceX è decollato nel 2021 con il suo primo lancio quest'anno inviando in orbita un Turksat 5A

Concretamente, i ricercatori hanno confrontato il grado di rabbia con attività relativamente intense come colpire il sacco, correre, andare in bicicletta, ecc. Altri sono più tranquilli, come lo yoga, la meditazione o anche gli esercizi di respirazione. “Nonostante ciò che suggerisce la saggezza popolare, semplicemente andare a correre non è una strategia efficace perché aumenta i livelli di eccitazione ed è, in definitiva, controproducente”. Brad Bushman spiega.

Il motivo è semplice: impegnarsi in attività fisica o urlare aumenta il livello di eccitazione, che alimenta la nostra rabbia. L’unico controesempio riguarda gli sport con la palla. Per quanto riguarda il calcio o il basket, i ricercatori hanno osservato che riducono la rabbia e l’agitazione. Secondo loro, l’introduzione di un elemento ludico nell’attività fisica aumenta le emozioni positive e/o contrasta le emozioni negative.

Infine, questo studio sfata il mito catartico secondo cui sfogare la rabbia permette di liberarsi dalla propria rabbia. Questi risultati mostrano anche che per liberarsi della rabbia, le soluzioni migliori sono le stesse che esistono per fermare lo stress. In entrambi i casi, la cosa migliore che puoi fare è rilassarti e non sfogarti.

Vedi anche su HuffPost :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *