Samsung lancia TV Plus per guardare i canali gratuitamente

Samsung ha appena annunciato il lancio di TV Plus in Francia sui dispositivi Galaxy. Questo servizio fornisce l’accesso gratuito ai canali TV e accompagna una riprogettazione di Samsung O.

In attesa dell’evento Unpacked di agosto, Samsung sta migliorando i suoi servizi all’inizio dell’estate. L’azienda numero uno al mondo di smartphone ha annunciato il lancio di Samsung TV Plus in Francia. Questo nuovo servizio fornisce l’accesso gratuito a quasi sessanta canali in streaming dal tuo smartphone o tablet Galaxy. È possibile accedere a questa app senza carta di credito, registrazione o abbonamento ed è supportata dalla maggior parte dei dispositivi Galaxy con Android 8.0 o versioni successive. Samsung TV Plus non fornisce l’accesso ai canali TV classici, ma il servizio ha un ampio catalogo con canali come Vevo Pop, MTV Classics, Euronews, ADN, gTV o SpongeBob SquarePants. Lo streaming è disponibile gratuitamente, in diretta e su richiesta.

© Samsung

I proprietari di smart TV del produttore non verranno confusi, poiché il servizio è già disponibile sul grande schermo. Samsung ha finalmente deciso di mostrarlo agli smartphone e tablet Galaxy e accompagnare il suo annuncio con una riprogettazione del Samsung O.

Samsung O: il centro di intrattenimento si evolve

Il servizio ha una scheda “Guarda” in Francia per guardare i canali Samsung TV Plus da questo centro di intrattenimento. Il widget Samsung O, a cui è possibile accedere scorrendo direttamente dalla schermata iniziale del dispositivo Galaxy, offre una scheda Leggi (Notizie) e Riproduci per i giochi istantanei. Come promemoria, questa piattaforma di contenuti e intrattenimento era precedentemente nota in Francia come Samsung Daily.

Samsung O

© Samsung

L’azienda specifica che il suo nuovo servizio è preinstallato su tutti i dispositivi lanciati nel 2021 e disponibili dal Galaxy Store. Richiede Android 11, ma Samsung O sembra essere accessibile dai dispositivi più vecchi secondo i nostri primi risultati. Si noti che anche molti dei nostri vicini europei come l’Italia, la Spagna, la Svizzera e l’Austria sono preoccupati.

Thomas Estember

READ  Alte quote nella finale dell'Eurovision di Stoiximan!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *