Riceverai la copertura NHIF gratuita entro dicembre 2022 se eleggi me, Roto e giochi a Ukambani

Il vicepresidente William Ruto sta conducendo una campagna a Machakos. [Courtesy]

Il vicepresidente William Ruto ha promesso di fornire una copertura a tutti i kenioti sostenuti dal National Hospital Insurance Fund (NHIF), se saranno eletti presidente alle elezioni generali del 9 agosto.

I suoi sentimenti sono arrivati ​​​​poche ore dopo che il presidente della NHIF Louis Ngoye ha annunciato il cambio di nome in National Health Insurance Fund.

Rivolgendosi ai residenti di Joska nella contea di Machakos giovedì sera, Ruto ha detto che si assicurerà che il governo paghi i premi ai kenioti che non possono permettersi il contributo mensile.

“Se Dio vuole, entro la fine di quest’anno tutti i kenioti avranno la copertura NHIF. Per coloro che non possono permettersi i contributi mensili, mi assicurerò che il governo paghi per tutti voi”.

Il candidato alla presidenza ha anche criticato il leader politico della regione Kalonzo Musyoka, dicendo di aver attraversato molte frustrazioni a causa del suo sostegno al leader dell’ODM Raila Odinga.

Nei suoi sforzi per vendere il suo modello economico dal basso ai Machakos, Ruto ha paragonato la sua presidenza all’americano Joe Biden, che ha adottato il modello economico per la sua elezione.

“Guarda il presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Usa l’economia a più livelli e finora l’economia degli Stati Uniti sta andando meglio”, ha detto.

Ciò è in linea con uno dei quattro grandi programmi del presidente Uhuru, la copertura sanitaria universale, che prevede un contributo obbligatorio di 6.000 Ksh all’anno per tutti i kenioti.

Prima delle osservazioni del DP, la NHIF ha annunciato una serie di emendamenti che avrebbero stipulato un contratto di operatore sanitario tra il Fondo nazionale di assicurazione sanitaria e gli operatori sanitari.

READ  Russia opened fireplace on a British ship in the Black Sea, dropped bombs, Russia promises the location as its own | रूस ने काला सागर में आए ब्रिटिश जहाज पर फायरिंग की, बम गिराए, क्षेत्र को अपना बताता है रूस

“Questo serve per espandere la fornitura di servizi perché ci sono così tanti fornitori di assistenza sanitaria là fuori”, ha detto Ngoyi.

Il nuovo nome include anche organizzazioni che hanno centri di dialisi, centri per la cura del cancro e centri per la cura del diabete.

Il fondo è attualmente sottoposto a una serie di riforme normative e legali per garantirne la sostenibilità attraverso un meccanismo che prevede una forte identificazione e registrazione dei beneficiari.

Kenya, Uganda vergogna

Ancora una volta, la disputa tra Kenya e Uganda sta danneggiando persone e imprese su entrambi i lati del confine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.