Piccoli passi di ostilità o amicizia sono importanti nelle relazioni Cina-USA

Piccoli passi di ostilità o amicizia sono importanti nelle relazioni Cina-USA
Persone partecipano al Festival del Capodanno cinese presso la Biblioteca di Huntington, Museo d'Arte e Giardini Botanici nel sud della California, Stati Uniti, 10 febbraio 2024. (Foto di Zeng Hui/Xinhua)

I politici di Washington devono imparare dall’antica saggezza e fare le scelte giuste.

PECHINO, 17 febbraio 2020 (Xinhua) – Un antico proverbio cinese consiglia che “una buona azione, non importa quanto banale, vale la pena di essere compiuta, mentre un'azione cattiva, non importa quanto piccola, dovrebbe essere evitata”.

Il ministro degli Esteri cinese Wang Yi ha citato questo assioma quando ha discusso delle relazioni sino-americane con il segretario di Stato americano Antony Blinken in Germania a margine della Conferenza sulla sicurezza di Monaco di quest'anno.

Queste parole, pronunciate per la prima volta da un imperatore cinese morente durante il periodo dei Tre Regni per avvertire suo figlio e successore al suo capezzale, sono state citate per secoli per avvertire che molte piccole buone azioni possono accumularsi in grandi azioni mentre molti piccoli mali possono accumularsi in grandi. mali. .

Perché allora il massimo diplomatico cinese ha citato questo proverbio quando ha incontrato la sua controparte americana?

Il corso delle relazioni Cina-USA è determinato non solo dalle principali politiche di entrambi i governi, ma anche da una serie di piccole azioni, siano esse amichevoli e cooperative oppure ostili e conflittuali, che portano a un importante punto di svolta che porta in direzioni opposte. .

Mentre gesti grandiosi come l’avvio di guerre commerciali con la Cina o la trasformazione della “riduzione del rischio” in “de-sinizzazione” fanno notizia, le manovre banali da parte degli Stati Uniti spesso passano inosservate e potrebbero non suscitare molta attenzione.

READ  中国の武漢研究所で8年前に分離済み、ヒト感染コロナウイルス 陰謀説は何も生まない:正しく怖がる新型コロナ(1/5) | JBpress (ジェイビープレス)

Prendiamo, ad esempio, le molestie e gli interrogatori ingiusti dei cittadini cinesi al confine degli Stati Uniti, una pratica che può sembrare insignificante nel più ampio tessuto delle relazioni bilaterali.

Tuttavia, queste azioni apparentemente banali mineranno gradualmente le basi delle relazioni bilaterali, vale a dire gli scambi e la comprensione reciproca tra i due paesi.

Quando questi piccoli eventi si verificano uno dopo l’altro, i loro effetti devastanti alla fine si trasformeranno in danni irreparabili. Anche se piccoli passi di amicizia tra Pechino e Washington possono essere compiuti continuamente, alla fine rafforzeranno il clima positivo per lo sviluppo a lungo termine della relazione bilaterale più importante del mondo.

Nonostante tutte le difficoltà, il vertice di San Francisco tra i presidenti dei due paesi ha tracciato il corso delle relazioni sino-americane. I decisori dovrebbero imparare da questa antica saggezza e fare le scelte giuste. Ricorda che i piccoli passi sono importanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *