Perché i licheni scompariranno presto?

Un nuovo studio mostra che l’adattamento dei licheni ai cambiamenti climatici è estremamente lento, resistendo a un cambiamento di temperatura inferiore a 1°C ogni milione di anni.

Sarai anche interessato


[EN VIDÉO] Riscaldamento globale: il nostro pianeta si trova in una regione sconosciuta
Nella versione iniziale – che copre solo i primi nove mesi del 2021 – del suo rapporto annuale sullo stato del clima globale, l’Organizzazione meteorologica mondiale (OMM) conferma il trend del riscaldamento globale. Per la prima volta, l’aumento massimo è stato superato di 1°C rispetto alle medie preindustriali degli ultimi 20 anni. Ma soprattutto il rapporto mette in evidenza i tanti fenomeni meteorologici estremi avvenuti nel 2021 e le loro conseguenze per il pianeta e l’umanità. © Organizzazione meteorologica mondiale

I licheni derivano da una simbiosi permanente di funghi e cellule microscopiche con la clorofilla (cianobatteri o alghe). essi diverso Per coprire quasi tutti i continenti e vivere in una tonalità diversa raccolta climatica. Oggi sono la vegetazione predominante che copre circa l’8% della superficie terrestre e generalmente crescono in luoghi dove nessuna pianta può sopravvivere come le cime delle montagne, sulle rocce in riva al mare, in lavaggio refrigerato, ecc. Hanno un contributo importante a diversità naturale E l’ecologia per vari motivi.

Il lichene di fronte al riscaldamento globale

Tuttavia, studi ha mostrato che i simbionti, come i licheni, dovrebbero essere particolarmente sensibili cambiamento climatico attuale. Così, un studiapubblicato il 15 febbraio 2022 a frontiere in microbiologia, Ho lavorato su questi simbionti per cercare di prevedere la possibilità di adattamento o estinzione di fronte a cambia il tempo.

READ  Pioggia di meteoriti quadrupla: come guardare il picco dello spettacolo di meteoriti stasera

Per questo studio, Matthew P. Nelson e colleghi hanno scelto di studiare in laboratorio l’alga Trebouxia, un lichene presente in tutte le specie. Ecosistemi Terreno, soprattutto nelle regioni temperate, settentrionali e alpine. Hanno raccolto campioni da tutto il mondo e sono stati in grado di ricostruire a Albero Trebouxia è attribuita alla comprensione di come queste alghe si siano adattate ai cambiamenti ambientali avvenuti in passato.

Il team di ricerca ha notato che Trebouxia era molto lento ad adattarsi cambiamenti climatici passati, con una variazione di temperatura inferiore a 1 grado Celsius ogni milione di anni. Questi risultati sono preoccupanti di fronte alle aspettative future di aumento della temperatura del sistema + 3 gradi Celsius nel 2100 Secondo il Gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici (IPCC). Sebbene una parte dei licheni possa estinguersi entro la fine di questo secolo, gli scienziati si aspettano di vedere la loro distribuzione geografica cambiare per dispersione nei luoghi a loro più favorevoli.

Interessato a quello che hai appena letto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *