Oggi ricorre il 20° anniversario dell’introduzione dell’iPod da parte di Steve Jobs

In quello che è diventato uno dei momenti più importanti nella storia di Apple, oggi ricorre il 20° anniversario della presentazione dell’iPod originale da parte di Steve Jobs in un piccolo evento stampa nel municipio presso l’ex quartier generale di Apple Infinite Loop.


Sopra c’è uno scatto di come appariva il sito Web di Apple il 23 ottobre 2001, il giorno in cui è stato annunciato l’iPod, per gentile concessione di Wayback Machine.

La nostra notizia riguarda l’annuncio originale dell’iPod Ancora in diretta sul nostro sitoLa sezione dei commenti sulla storia è famosa per contenere molti commenti negativi sul dispositivo. Un commentatore ha definito l’iPod “lontano dall’essere rivoluzionario” e un altro ha commentato: “Tutto l’hype per qualcosa di ridicolo!”

Naturalmente, l’iPod si è rivelato uno dei prodotti più importanti nella storia di Apple e, insieme all’iMac originale, ha aiutato l’azienda ad avere nuovamente successo dopo il fallimento alla fine degli anni ’90.

Jobs ha notoriamente presentato l’iPod come “1000 canzoni in tasca” e ha svelato il dispositivo tirandolo fuori dalla tasca.

“Con l’iPod, Apple ha creato una classe completamente nuova di lettori di musica digitale che ti consentono di mettere in tasca la tua intera raccolta musicale e ascoltarla ovunque tu vada”, ha affermato Jobs in un comunicato stampa. “Con l’iPod, ascoltare la musica non sarà più lo stesso.”

Da allora l’iPod è diventato un prodotto di nicchia per Apple, con l’iPod touch che è l’unico modello rimasto disponibile per l’acquisto oggi dopo che l’iPod classic è stato interrotto nel 2014 e l’iPod nano e l’iPod shuffle sono stati sospesi nel 2017. Infatti, a partire da questa settimana , viene annunciata una pagina Solo il prodotto iPod touch si trova nel piè di pagina del sito Web di Apple.

READ  Le GPU AMD RDNA di prossima generazione potrebbero presentare la tecnologia cache 3D, le GPU MCM con stacking 3D

L’ex vicepresidente senior Apple del team iPod Tony Fadel Rifletti sulla creazione dell’iPod In un’intervista pubblicata ieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *