Apple aggiorna le linee guida dell’App Store in risposta all’azione legale collettiva degli sviluppatori

Cammello Annunciati tre aggiornamenti Alle odierne linee guida dell’App Store che si concentrano sul dare agli sviluppatori una maggiore flessibilità per connettersi con i propri clienti. Un cambiamento riguarda specificamente l’accordo di Apple in un’azione legale collettiva da piccoli sviluppatori negli Stati Uniti, annunciato per la prima volta ad agosto.

come sfondo Apple ha promesso di apportare una serie di piccole modifiche all’App Store Ad agosto come parte di un accordo con piccoli sviluppatori negli Stati Uniti. Uno dei cambiamenti più importanti annunciati all’epoca era che gli sviluppatori sarebbero stati in grado di comunicare All’estero Dalle loro app sulle alternative al sistema di acquisto in-app di Apple.

In linea con questo accordo, Apple afferma che sta aggiornando la Linea guida 3.1.3 per rimuovere le precedenti restrizioni sull’uso delle informazioni di contatto dei clienti ottenute tramite un’app per la comunicazione fuori dall’app su metodi di pagamento diversi dall’acquisto in-app. Apple afferma che questo aggiornamento soddisfa i termini dell’accordo.

Ecco la formulazione della Linea guida 3.1.3 prima dell’aggiornamento di oggi (enfasi su di noi):

Le seguenti app possono utilizzare metodi di acquisto diversi dall’acquisto in-app. Le app in questa sezione non possono, all’interno dell’app, incoraggiare gli utenti a utilizzare un metodo di acquisto diverso dall’acquisto in-app. Gli sviluppatori non possono utilizzare le informazioni ottenute all’interno dell’app per indirizzare i singoli utenti al di fuori dell’app a utilizzare metodi di acquisto diversi dall’acquisto in-app (come inviare un’e-mail a un singolo utente su altri metodi di acquisto dopo che l’individuo si è registrato per un account in-app). Gli sviluppatori possono inviare comunicazioni fuori dall’app alla propria base di utenti su metodi di acquisto diversi dall’acquisto in-app.

Ecco la formulazione della Linea guida 3.1.3 dopo la revisione di oggi:

Le seguenti app possono utilizzare metodi di acquisto diversi dall’acquisto in-app. Le app in questa sezione non possono, all’interno dell’app, incoraggiare gli utenti a utilizzare un metodo di acquisto diverso dall’acquisto in-app. Gli sviluppatori possono inviare comunicazioni fuori dall’app alla propria base di utenti su metodi di acquisto diversi dall’acquisto in-app.

Per tenere il passo con questo aggiornamento, Apple sta anche aggiungendo nuove linee guida che affermano che le app possono richiedere informazioni di contatto di base dagli utenti, con alcune limitazioni:

Le applicazioni possono richiedere informazioni di contatto di base (come un nome e un indirizzo e-mail) purché la richiesta sia facoltativa per l’utente, le funzionalità e i servizi non siano condizionati alla fornitura di informazioni e siano conformi ad altre disposizioni delle presenti Linee guida, comprese le restrizioni alla raccolta informazioni dai bambini.

In pratica, ciò significa che gli sviluppatori saranno in grado di raccogliere informazioni di contatto dagli utenti (fintanto che non sono necessarie) e quindi utilizzare tali informazioni di contatto per comunicare. All’estero Dalle loro app (come la posta elettronica), su più opzioni di acquisto e pagamento che sono probabilmente più economiche delle opzioni in-app.

READ  Hai un sacco di metalli preziosi, estrai ricchezza dagli asteroidi per tutta la vita

È importante tenere presente che i cambiamenti sono solo lì Rispondi alla class action Dagli sviluppatori statunitensi che Apple ha stabilito ad agosto. Queste modifiche non portano Apple a conformarsi al giudizio di Epic Games o al giudizio di Commissione per il commercio equo e solidale giapponese. Mentre il caso Epic Games fa appello, Apple afferma che aggiornerà le linee guida dell’App Store per conformarsi alla sentenza JFTC all’inizio del 2022.

Apple sta anche apportando modifiche alle linee guida dell’App Store per Comprendi gli eventi in-app, come abbiamo riportato all’inizio di questa settimana. Puoi leggere le linee guida complete per la revisione dell’App Store su Apple Developer Il sito è qui.

FTC: Usiamo i link di affiliazione per guadagnare. di più.


Dai un’occhiata a 9to5Mac su YouTube per ulteriori notizie su Apple:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *