Nuova funzionalità in WhatsApp per la sicurezza dei dati degli utenti Una nuova funzionalità per la sicurezza dei dati degli utenti di WhatsApp

Funzionalità di sicurezza di WhatsApp: l’app di messaggistica numero uno al mondo WhatsApp è attualmente nei guai. Di fronte a una situazione peggiore. Ciò è dovuto alla nuova politica sulla privacy che WhatsApp ha annunciato all’inizio di quest’anno. Questa politica sulla privacy ha portato a polemiche. C’è stato un grande clamore su questo. Sono state diffuse affermazioni secondo cui la politica sulla privacy mette in discussione la sicurezza personale degli utenti. C’erano pesanti critiche. Diversi utenti hanno anche disinstallato WhatsApp in questo ordine. Passaggio da WhatsApp alle app Signal e Telegram. WhatsApp è rimasta scioccata da questi sviluppi. Intraprendi un’azione correttiva.

WhatsApp, che ha già posticipato la nuova privacy policy, è impegnata a cercare di mantenere la fiducia dei propri utenti. WhatsApp ha fatto un ulteriore passo avanti spiegando agli utenti sotto forma di istanze che non verranno apportate modifiche alla politica sulla privacy. L’ultima fornirà una nuova funzionalità di sicurezza in termini di sicurezza dei dati degli utenti.

WhatsApp aggiunge un’altra sicurezza prima di accedere all’app Web o desktop di WhatsApp. Di solito sul desktop dobbiamo solo scansionare il codice QR direttamente se vogliamo accedere a WhatsApp. Ma non più .. Gli utenti di WhatsApp dovranno utilizzare la propria impronta digitale o ID viso prima di collegare il proprio account al computer.

Cioè .. Gli utenti di WhatsApp devono accedere con la propria impronta digitale o ID viso prima di collegare il proprio account al computer. Questa funzione impedisce al tuo account WhatsApp di collegarsi ai computer di altre persone. È ora possibile scansionare lo scanner di codici QR e accedervi dal telefono dopo che viene richiesto di sbloccare il telefono tramite Face ID o impronta digitale prima di collegare l’account WhatsApp all’app Web o desktop di WhatsApp.

READ  Le tecnologie digitali non sono né buone né cattive di per sé, dipendono solo dal loro utilizzo - pensano molti informatici e si sbagliano di grosso - Diario E

WhatsApp afferma di aver portato questa funzione per proteggere i dati sul telefono cellulare dell’utente. I rappresentanti di WhatsApp hanno rivelato che questa nuova funzionalità è ancora in fase di sviluppo e sarà presto completamente disponibile per tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *