Niente più colpi al petto da parte loro

Schermata televisiva KTN di Martha Karua che parla oggi a Nairobi.

🔵 I risultati delle elezioni in Kenya alle 19:00

🔵 #Live – Risultati delle #elezioni del #Kenya alle 4 del mattino
✳ Odinga – 50,01%, 2826.080 voti
✳ Roto – 49,34% 2787871
✳ Wajakoya – 0,42% 23758
✳ Waihiga – 0,23% 12938

* 113 su 291 collegi (38%)

Nairobi, Kenya | L’Indipendente | La collega di Raila Odinga, Martha Karua, ha elogiato tutti coloro che hanno gareggiato per la carta Azimo La Umoja, in particolare nelle roccaforti dell’UDA di William Ruto, per averli aiutati a fermare i “battiti cardiaci”.

“Anche in assenza di un posto a sedere, i suoni continuavano ad arrivare… forse non tanti come speravamo, ma puoi immaginare che se queste voci fossero andate nel modo in cui alcuni ossessionati dal petto stavano dichiarando che sarebbero andati, sarebbero chiamato “, ha detto. Karwa ai leader del partito di tutto il paese riuniti a Nairobi. “

“Poiché abbiamo disabilitato il suo vantarsi sul petto e lo abbiamo messo senza lavoro, ora stiamo aspettando che le elezioni ci chiamino”.

È fiduciosa che il suo partito vincerà le elezioni presidenziali. “La nostra campagna è stata grandiosa e ora abbiamo la nostra vittoria. Questa è stata una campagna di quattro mesi contro una campagna di quattro anni”, ha affermato Karua, l’ex ministro della Giustizia.

Video completo (NTV Kenya)

chiede l’unità

Martha Karua ha riassunto le sfide che il partito avrebbe dovuto affrontare per unire il Paese.

Non riteniamo che nessuna parte del paese non faccia parte della Blue Nation. Quando abbiamo bisogno di molte altre mani di blu, abbiamo abbastanza vernice nei nostri negozi. Il Kenya deve essere uno.

READ  L'ondata di caldo in India e Pakistan "mette alla prova i limiti della sopravvivenza umana"

Ha rinnovato la sua fiducia nel presidente del partito, il leader dell’opposizione di lunga data Odinga.

“Il nostro leader ha un cuore molto generoso. Non porta mai rancore e abbraccia tutti. È qualcuno che concentra le sue energie su ciò che è bene per la nazione”.

Azimio la Umoja (Decision for Unity) Il candidato della Kenya Alliance Raila Odinga ha ricevuto il 52% dei voti conteggiati finora, con Roto Alliance Kwanzaa (Kenya First) del Kenya che finora ha ricevuto il 47%. I voti espressi provengono da 93 su 291 circoscrizioni.

Il Kenya martedì ha tenuto la sua settima elezione generale dall’introduzione del multilateralismo nel 1991, quando gli elettori si sono messi in fila per eleggere il quinto presidente del paese, membri dell’Assemblea nazionale, senatori e governatori provinciali. I kenioti hanno votato per 16.105 candidati in lizza per un totale di 1.879 cariche elettive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.